fbpx

Signori la Dakar 2024 è… quasi partita. Quasi perchè oggi si è svolto il prologo.

30 chilometri di speciale e 157 totali hanno dato modo ai protagonisti di controllare che tutto fosse ok prima della partenza di domani.

Honda, GasGas e Hero hanno conquistato i primi tre posti tra le moto con Schareina davanti a Sanders e Branch. Solo ottava e nona le KTM.

Toby Price, Red Bull KTM Factory Racing, KTM

Anche tra le auto tre marchi diversi ai primi tre posti, con l’Audi del campione DTM Ekstrom davanti a tutti. A 23 secondi troviamo Quintero con la Toyota e terzo Loeb staccato di 38 secondi. Solo dodicesimo il campione in carica Nasser Al-Attiyah. Più in difficoltà Sainz solo quarantottesimo.

Iveco la fa da padrone invece tra i camion con due Powerstar nelle prime tre posizione. Van Kasteren precede di 16 secondi il Praga di Loprais e di 45 l’altro Iveco di Van den Brink.

Da domani si fa sul serio, con lo stage 1. Partenza da Alula e arrivo a Al Henakiyah dopo 414 km di speciale. 

Di Matteo Arrigosi

Pilota professionista, coach e caporedattore di ItalianWheels.net. Per divertirsi non importa il mezzo, l'importante è che abbia un motore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *