fbpx

Inizia ufficialmente la seconda tappa del campionato WRC in Svezia, dopo un Monte-Carlo privo di neve fortunatamente qui ce n’è in abbondanza.

I chilometri da percorrere sono 300 divisi in 18 tappe dove si alternano fondi nevosi a ghiacciati.

Le mescole portate da Pirelli sia per le rigide temperature (si prevedono dai -11 ai -4 gradi Celsius), sia per le condizioni del manto, sono le Sottozero. La particolarità delle ice J1B è il modello asimmetrico ed a forma di cuneo, con 384 chiodi in tungsteno.

Prima tappa che vede la tripletta Toyota: vince Rovampera su Katsuta per soli 1,4 secondi, terzo Evans che accusa 2 secondi.

Quarti a parimerito Tanak con Hyundai e Fourmaux con Ford a 2.1 secondi. Il vincitore del Monte-Carlo Neuville quinto.

Appuntamento alla lunga giornata di domani, vedremo se qualcuno riuscirà a mettere le gomme davanti a Toyota!

Di Giuseppe Di Florio

Ingegnere meccanico in ambito metalmeccanico. Appassionato di motorsport fin da piccolo, ho lavorato in formula SAE come dinamico del veicolo e successivamente nel Campionato Italiano Rally Terra. Sono entrato nella famiglia di ItalianWheels.net nel novembre 2021 come redattore e social media manager.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *