fbpx

Alpine prova a fare la voce grossa in questo 2024.

Non solo in F1 ma anche nel WEC, dove ritorna nella massima categoria che abbandonò nel 2022.

Certo sapevamo la line-up ma fino ad un certo punto: infatti nel corso della presentazione odierna è stato ufficializzato uno dei migliori talenti del GT come reserve driver nel WEC.

Stiamo parlando di Jules Gounon.

Ma andiamo al cuore pulsante della presentazione con il reveal della A424, la LMDh con cui Alpine esordirà nel WEC in questa stagione.

La vettura, su base Oreca, avrà un bel parco sfidanti in questa stagione d’esordio.

stupenda a dir poco.

Dettaglio che ci ha fatto impazzire di questa LMDh? Beh i fari posteriori con il logo. Semplicemente stupendi.

Per quanto riguarda la F1 beh finalmente assistiamo ad una vettura vera e non ad una show car con la livrea della stagione futura.

Tantissimi i cambiamenti, dalle sospensioni al telaio, passando per il sistema di riscaldamento come annunciato in fase di presentazione.

Sempre più evidente, però, come Red Bull abbia fatto scuola a livello di aerodinamica.

Di Claudio Boscolo

Appassionato di endurance da quando ho memoria, innamorato perso della Panoz Esperante e nostalgico della Jordan e della Jaguar in Formula 1. Cantastorie di piloti e di gare, all'occorrenza team principal dell'ItalianWheels Racing Team.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *