fbpx

Ultima intervista toscana in programma, questa volta tocca a Thomas Gostner. Imprenditore e pilota amatoriale, è il padre di quella bellissima famigliola che corre per MP Racing nella 24h Series. Dopo aver intervistato Manuela non potevamo non fare due domande anche al papà.

“Innanzitutto, com’è il Mugello?”

“È una pista che mi piace moltissimo. Ogni volta che c’è da venire qua mi emoziono tantissimo.”

“Hai un passato nel Ferrari Challenge e adesso sei qua con una Mercedes AMG GT3. Quali differenze trovi tra le due vetture? Ci sono difficoltà ad abituarsi?”

“Non ci sono difficoltà di adattamento, sinceramente. La [488] Challenge è un buon carro. In confronto alla Mercedes è molto più agile e manovrabile. Questa [la Mercedes] è un po’ più dura, ma è una macchina di un’altra categoria.”

“Com’è correre in famiglia?”

“Correre in famiglia è la cosa più bella che c’è, chiaramente [risata]. Per questo siamo qua.”

“Da padre può essere difficile scegliere, ma volevamo chiederti: chi è il più forte?”

“La Manu[ela] è la più forte. Ma anche la Corinna adesso va quasi uguale, la Manu ha solo più esperienza e ha anche partecipato a gare più importanti. David è forte anche come la Manuela devo ammettere.”

“Insomma una famiglia talentuosa. Grazie della chiacchierata!”

“Grazie a voi!”

Ph: 24h Series

Di Alessandro Rizzuti

Laureato in storia e bassista metal a tempo perso, fermamente convinto che sotto le sei ore si parla di gare sprint. Ogni tanto faccio qualche articolo ironico, sperando di essere divertente almeno su internet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *