fbpx
News 

RISULTATI GARE TROFEI MOTOESTATE: CREMONA CIRCUIT

A cura di Cristian Vaga.

Domenica di fuoco quella appena trascorsa, e non solo per il caldo rovente del meteo: a Cremona infatti è andato in scena il secondo round del Motoestate, e di seguito troviamo tutti i risultati gara per gara.

Photo credits: SH_Group

Si inizia poco prima delle 12 con la classe d’apertura, la 125/Moto4: gara vinta da Andrea Angelo Vitali, marcato stretto da Gabriele Balboni. Lontanissimo il terzo classificato Mattia Ballerini, che paga quindici secondi dalla vetta ma riesce a rifilarne quasi altrettanti alla P4.

È quindi la volta delle BDB PV a scendere sul tracciato dedicato ad Angelo Bergamonti: vittoria di Giuseppe Vocaturi, seguito da Samuele De Marco e Andrea Baiamonte. Tocca quindi alle moto della classe RBF Cup, gara che vede la netta supremazia di Alessandro Villani, che infligge un distacco netto al secondo classificato Francesco Rocchio. Chiude il podio Michele Brancato.

Photo credits: SH_Group

La domenica cremonese entra nel vivo con le prime due gare della RTK: in 600 vince Andrea Liberini davanti a Lorenzo Voch e Marco Como, mentre nella prima gara delle 1000 è Lazzaro Valsecchi a prendersi per un nonnulla la vittoria su Jari Remoto. Chiude il podio delle 1000 Andrea Crifò.

Nelle Supermono vince Yves Pierre, che si mette dietro con un discreto margine Matteo Morri e Andrea Majola. La gara immediatamente successiva è la 300 Classeviva, che vede vincitore Mirko Gennai davanti a Davide Conte. La lotta per la seconda posizione però è serratissima e vede tre riders in mezzo secondo: chiude terzo al pelo Bradley Smith, che si mette dietro di un decimo appena Michel Agazzi.

In pista non ci si ferma mai ed infatti subito dopo abbiamo le due categorie Open: nella 1000 vince un Luca Salvadori in ottima forma, seguito a un secondo e mezzo da Fabrizio Perotti e da Dario Latrecchina, più distaccato; nella 600 vince Nicolò Castellini davanti a Simone Saltarelli ed Emanuele Tonassi. Terzultimi a scendere in pista sono i ragazzi della CRV: la vittoria sorride a Omar Bossotto, che la strappa per due decimi a Marco Bisio. Chiude P3 Alejandro Gomez.

Photo credits: SH_Group

Evento conclusivo l’attesa Manche 2 delle RTK 600 e 1000: per le 600 la solfa non cambia e Liberini sale sul gradino più alto del podio, questa volta accompagnato da Luca Coletto e Davide Rolando; nelle 1000 invece vince Jari Remoto, davanti a Claudio De Stefano e di nuovo a podio Andrea Crifò.

Le moto del MES resteranno ferme ancora qualche tempo, ma non troppo: appuntamento infatti il 26 e 27 giugno per il round 3, dove i ragazzi del Motoestate riaffronteranno le curve del circuito di Varano de’ Melegari.

Related posts

Leave a Comment