fbpx

Salve cari lettori. Questa settimana si ritorna a correre per il primo back-to-back stagionale. Siamo ancora nelle notti d’oriente a Gedda in Arabia Saudita e come prima cosa vi diamo subito gli orari per questo weekend, che come vi abbiamo anticipato la settimana scorsa vedrà la gara svolgersi il sabato per via del ramadan:

  • Giovedì 07/03
    • FP1: 14:30
    • FP2: 18:00
  • Venerdì 08/03
    • FP3: 14:30
    • Qualifiche: 18:00
  • Sabato 09/03
    • Gara: 18:00

Tutte le sessioni si possono seguire su Sky Sport F1 in TV, in modalità streaming su Sky GO e Now TV, mentre QUI è disponibile il live timing ufficiale della F1.

Ora è arrivato il momento delle 5 curiosità:

1) Sebbene il circuito di Gedda presenti ben 27 curve, oltre tre quarti del giro vengono percorsi a velocità massima. Per il primo Gran Premio dell’Arabia Saudita erano previste tre zone DRS. La gara si svolge di notte per evitare le alte temperature diurne di Gedda (35°C).

Meglio correre di notte.

2) Il Gedda Street Circuit è stato il 75° circuito diverso ad entrare a far parte del calendario della Formula 1.

Mappa del circuito.

3) Prima del primo Gran Premio dell’Arabia Saudita, la Saudi Automobile & Motorcycle Federation ha sponsorizzato la gara costruendo l’auto di F1 in Lego più grande del mondo. La vettura era composta da oltre 500.000 mattoncini.

La monoposoto fatta di Lego.

4) Il tornante della curva 13 presenta un’ inclinazione di dodici gradi; sette gradi meno ripido del curvone di Zandvoort.

L’inclinazione vista in dettaglio.

5) I legami della Formula 1 con l’Arabia Saudita risalgono agli anni ’70, quando la compagnia aerea nazionale Saudia sponsorizzava la Williams.

Di Davide Orofino

Classe 1995, sardo, laureato in lingue e appassionato di tutto ciò che è dotato di un motore, specialmente se ha quattro ruote o se è dotato di ali che gli permettono di sfrecciare nel cielo. Mi occupo di un po' di tutto ma specialmente del motorsport giapponese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *