fbpx
Glock Timo-Klingmann Jens, BMW M4 CECCATO MOTOR #50

A cura di Claudio Boscolo.

Partenza sotto regime di bandiera gialla a causa della pioggia in pista a Monza. Dopo ben 5 minuti si ha la tanto agognata bandiera verde con Di Folco bravo a mantenere la testa nonostante le gomme fredde.

In difficoltà Vebster nelle prime fasi di gara, passato da Pera e da altre GT Cup.

Vebster Daniel-Agostini Riccardo, Ferrari 488 GT3 Evo EASY RACE #3

Tantissimi i rischi presi dal leader della corsa che più volte va vicino a pericolose escursioni fuori pista.

Kodric invece si presenta fin da subito prestante e capace di dare fastidio per tutta la durata del suo stint alle GT3.

Molto prestante anche Riccardo Pera sulla Porsche di Ebimotors, capace di restare a contatto con la Lambo di Kodric.

Verso la mezz’ora girandola di cambio piloti con la Lamborghini di Imperiale di Cecotto come prima a fermarsi.

Nella fase di doppiaggio ottimo lavoro di Klimgmann capace di guadagnare diversi secondi nella fase di doppiaggio riportandosi a tiro nei confronti di Di Folco.

A venti minuti dal termine incidente ai box con la M4 di Klimgmann che nell’entrata al pit investe Middleston mentre stava approcciandosi al cambio pilota.

In questa circostanza Di Folco è stato costretto a ripartire dopo il rocambolesco pit-stop.

Di Folco Alberto Maria-Middleton Stuart, Lamborghini Huracàn IMPERIALE RACING #6

In questa situazione fuori di testa è la BMW a prendere la testa della classifica con Timo Glock al volante. che manterrà fino alla fine della corsa.

Da sottolineare la penalizzazione nei confronti della Lamborghini di Di Folco che si trova costretta a scontare anche un minuto di penalità per il mancato (causa forza maggiore) cambio pilota.

La gara si chiude con la seconda piazza per la Honda NSX di Guidetti e Moncini e il gradino più basso del podio per Panciatici e Stefano Gai.

Urcera Jose Manuel-Di Amato Daniele, Ferrari 488 GT3 Evo Scuderia BALDINI 27 #27

Per quanto riguarda le GT Cup vittoria per la Lamborghini di Barri e Scalvini seguito dalla 488 Challenge di Easy Race e chiudono sul podio Pera e Piccioli per Ebimotors.

Doppietta Nova Race in GT4 con Autorlando a chiudere sul podio.

Appuntamento a domani alle 15:00 per gara 2.

Di Claudio Boscolo

Appassionato di endurance da quando ho memoria, innamorato perso della Panoz Esperante e nostalgico della Jordan e della Jaguar in Formula 1. Cantastorie di piloti e di gare, all'occorrenza team principal dell'ItalianWheels Racing Team.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *