fbpx

A cura di Cristian Vaga.

In MotoGP si corre anche a Ferragosto, e le gare di oggi sono state all’insegna di risultati abbastanza interessanti.

Cominciamo dalla Moto3, dove si è imposto Sergio Garcia: il pilota di GasGas si è messo dietro per un soffio Deniz Öncü e un inatteso Dennis Foggia, che riporta sul podio la Leopard. Quarto il leader del mondiale Pedro Acosta.

Se in Moto3 il leader della corsa al titolo è fuori dal podio, in Moto2 vale la stessa regola: Remy Gardner termina solo settimo, mentre il suo teammate Raul Fernandez va a vincere il GP. Con lui, a podio Ai Ogura e Augusto Fernandez.

In MotoGP è successo letteralmente di tutto: la gara inizia asciutta, poi la bandiera bianca ha annunciato leggere goccioline, fino al diluvio che ha costretto tutti a rientrare per il cambio moto. Tutti, tranne quel matto di Brad Binder che decide di rimanere sulle slick e dopo due giri fuori di testa, riesce a rimanere davanti agli arrembanti Pecco Bagnaia e Jorge Martin su gomme da bagnato. Ottimo Luca Marini quinto e un sorprendente Valentino Rossi ottavo, entrambi su gomme da asciutto.

Prossimo appuntamento, settimana prossima a Silverstone!

Di ItalianWheels.net

Il mondo dei motori senza compromessi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *