fbpx
Jorge Lorenzo debutta alla Carrera Cup Italia 2022

A cura di Umberto Moioli.

Vecchie facce, nuove avventure. Lo abbiamo visto questo scorso week-end con il debutto di Valentino Rossi e Daniel Pedrosa, entrambi MotoGP Legends in pensione, debuttanti però nel “neonato” GT World Challenge Europe (ex Blancpain GT Series per intenderci), ed ora arriva l’ufficialità che Jorge Lorenzo, un altro degli ex “Fantastici 4” è pronto al proprio debutto ufficiale nel Porsche Carrera Cup Italia 2022.

Dopo essersi presentato, infatti, a metà dello scorso anno a Franciacorta per provare delle Porsche stradali, ci è voluto poco per il maiorchino 3 volte Campione del Mondo a ripresentarsi in pista questa volta però in occasione di un test con una 991 GT3 Cup, seguito dal campione 2021 Alberto Cerqui, del quale prende ora il posto come “official driver” Q8 Hi Perform.

Il team per il quale Lorenzo scenderà in pista nella Carrera Cup Italia 2022 è quindi il Q8 Hi Perform tecnicamente supportato dal Ghinzani Arco Motorsport (team già amico della redazione di ItalianWheels.net quando correvano i fratelli Zangari con i loghi del nostro blog), che nelle passate stagioni ha sfiorato il titolo con Diego Bertonelli e David Fumanelli per poi vincerlo con Cerqui.

Per Lorenzo, quindi, si incomincia così, dal monomarca italiano, per un’avventura che vede la 24 Ore di Le Mans come obiettivo a lungo termine. L’ex MotoGP inoltre scenderà in pista al volante della nuova 992 GT3 Cup, modello ancora più raffinato e performante della precedente 991. Un’operazione che viene commentata così da Gherardo Bisi, direttore marketing di Kuwait Petroleum Italia: “La vittoria della scorsa edizione ha dimostrato che siamo un team con le carte in regola per competere e vincere. Sono un appassionato di motori e ho sempre seguito la MotoGP e i suoi piloti, un mix di talento, concentrazione e agonismo. Jorge rispecchia il professionista che cercavamo ed era nei nostri radar già da tempo. Lo abbiamo scelto convinti che possa raggiungere ottimi traguardi anche su quattro ruote”.

“Inizia una nuova e stimolante fase della mia vita – ha affermato Lorenzo – Ringrazio molto il team Q8 Hi Perform per avermi accolto e per avermi scelto come Official Driver: non vedo l’ora di mettermi in gioco e dimostrare tutto il mio valore al volante. Abbiamo un team forte, affiatato e ambizioso: tappa dopo tappa, il nostro obiettivo dovrà essere sempre quello di crescere e di vincere quante più gare possibili”.

Per quanto riguarda il calendario, i test generali pre-stagionali vedranno il semaforo verde a Monza, nel weekend del 17 aprile, per poi spostarsi ad Imola per la prima tappa della Carrera Cup Italia, che partirà nel weekend del 7-8 maggio a Imola. Le tappe successive del monomarca 2022 sono Misano (4-5 giugno), Mugello (16-17 luglio), Vallelunga (17-18 settembre), PEC Franciacorta (1-2 ottobre in occasione del Porsche Festival) e il round finale a Monza (8-9 ottobre).

La notizia è grossa ma per noi di ItalianWheels.net c’è dell’altro da aggiungere e vi invitiamo a cliccare QUI per leggere la nostra opinione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *