fbpx

A cura di Matteo Arrigosi.

La nuova era della Formula 1 inizia… dall’Italia. Non con la Ferrari, o la AlphaTauri, ma con la Haas. La scuderia americana, come ben sapete è molto collegata al bel paese, grazie al fatto che è costruita da Dallara, progettata a Maranello e monta molti componenti Ferrari ( Power Unit, cambio e sospensione posteriore).

Oggi la VF-22 è stata svelata al mondo. Poche immagini di una vettura che sarà probabilmente diversa da quella che vedremo nei primi test a Barcellona. Quella che vediamo è una VF “Base”, ma comunque diversa dalla show-car presentata a Silverstone lo scorso anno dalla F1.

La prima cosa che notiamo è la grafica molto simile a quella dello scorso anno, con un bel utilizzo delle forme messe a disposizione dai tecnici di Maranello. In aggiunta abbiamo più nero, che aiuta a renderla ancora più bella.

Parlando di cose tecniche, saltano all’occhio le prese d’aria dei radiatori molto alte e rastremate. Vediamo se non verranno modificate per far raffreddare il motore Ferrari durante la stagione. Infatti se vediamo la VF-22 dall’alto, notiamo un retrotreno molto lungo e affusolato.

All’anteriore la monoposto americana sarà dotata di sospensioni push road, mentre al posteriore ci sarà una soluzione pull road.

Ovviamente il più grande cambiamento sarà sul fondo dove ora troviamo i due grandi tunnel Venturi per generare l’effetto suolo. Questa nuova soluzione regolamentare andrà a inficiare su tutte le varie scelte tecniche che adotteranno i vari team.

Per vedere se queste soluzioni e se la Haas finalmente potrà risalire un po’ la classifica, dovremo aspettare i primi test di Barcellona. Siamo sicuri che con questa monoposto il team americano permetterà a i suoi piloti di staccarsi da quella ultima e scomoda posizione in cui sono rimasti per tutto il 2021.

Di Matteo Arrigosi

Pilota professionista, coach e caporedattore di ItalianWheels.net. Per divertirsi non importa il mezzo, l'importante è che abbia un motore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *