Ben ritrovati cari lettori. Il Circus fa tappa al Principato di Monaco per l’appuntamento più glamour della stagione e come prima cosa vi diamo subito gli orari per questo weekend:

  • Venerdì 24/05
    • FP1: 13:30
    • FP2: 17:00
  • Sabato 25/05
    • FP3: 12:30
    • Qualifiche: 16:00
  • Domenica 26/05
    • Gara: 15:00

Tutte le sessioni si possono seguire su Sky Sport F1 in TV, in modalità streaming su Sky GO e Now TV, mentre QUI è disponibile il live timing ufficiale della F1.

Ora è arrivato il momento delle 5 curiosità:

1) Il primo Gran Premio di Monaco fu organizzato nel 1929 da Antony Noghès grazie all’Automobile Club de Monaco.

2) Ayrton Senna ha preso per la prima volta i riflettori con una performance da urlo nella gara del 1984 e detiene il record di vittorie a Monaco; sei di cui cinque consecutive tra il 1989 e il 1993.

3) Il tornante è la curva più lenta del calendario di F1, percorribile ad appena 48 km/h. La curva ha avuto diversi nomi nel corso degli anni. In origine era il tornante Station e poi il tornante Lowes, oggi prende il nome dall’hotel che si trova all’esterno del tracciato: il Fairmont.

4) Per dieci stagioni, dal 1984 al 1993, Alain Prost e Ayrton Senna sono stati gli unici piloti a vincere il Gran Premio di Monaco.

5) Nel 2018, Charles Leclerc è diventato il primo pilota monegasco a gareggiare nella gara di casa dopo Olivier Beretta nel 1994. Dopo tre tentativi falliti, Leclerc ha finalmente raggiunto la bandiera a scacchi sul circuito di casa per la prima volta nel 2022.

Olivier Beretta sulla Larrousse nel 1994

Di Davide Orofino

Classe 1995, sardo, laureato in lingue e appassionato di tutto ciò che è dotato di un motore, specialmente se ha quattro ruote o se è dotato di ali che gli permettono di sfrecciare nel cielo. Mi occupo di un po' di tutto ma specialmente del motorsport giapponese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *