fbpx
Antonelli Andrea Kimi, Mercedes SLS AMG #12

Antonelli manca il bis in questo ACI Racing Weekend dopo la grande prestazione di ieri.

Il giovane talento bolognese si è reso protagonista di una splendida gara tallonando per tutta la prima parte di gara D’Auria.

Quest’ultimo però commette un errore poco prima della finestra per il pit stop consegnando momentaneamente la gara in mano ad Antonelli.

All’arrivo della finestra dei pit-stop le carte in tavola cambiano rapidamente anche a causa degli handicap comminati a seconda della posizione d’arrivo di gara1.

In questa circostanza sono stati bravi i piloti D’Auria e White a sfruttare i pit stop più lunghi degli avversari per prendere vantaggio ed issarsi al comando nuovamente.

Questa fuga durerà infatti fino al traguardo!

Ottima seconda piazza finale per la prima delle Lamborghini con Petrov, terza piazza finale per Antonelli che riesce a piazzare la zampata all’ultima curva.

Klingmann infatti si è fatto sorprendere proprio all’ultimo respiro dal talento scuola Mercedes.

Fine settimana comunque che è servito a mettere sotto gli occhi di tutti il brillante talento del pilota sedicenne ma che ha dimostrato anche ottimi talenti come D’Auria e Smith, entrambi della scuola di Peter Frey Racing.

Per chi volesse recuperare la gara di oggi ecco il link.

Di Claudio Boscolo

Appassionato di endurance da quando ho memoria, innamorato perso della Panoz Esperante e nostalgico della Jordan e della Jaguar in Formula 1. Cantastorie di piloti e di gare, all'occorrenza team principal dell'ItalianWheels Racing Team.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *