fbpx
Honda porta a Tokyo la nuova Civic Type R ancora velata

A cura di Umberto Moioli.

Al Tokyo Auto Salon 2022, Honda porta il prototipo della nuova Civic Type R rilasciando al tempo stesso un video girato sul circuito di Suzuka, dove attualmente la Casa Alata sta mandando avanti i test di sviluppo.

Pur non avendo dichiarato alcun dato tecnico, la nuova Civic Type R si presenta (nonostante la livea camo) in una veste profondamente rivista. A differenza del modello precedente, infatti, scompaiono quelle linee un po’ “tamarre” che richiamavano la Subaru WRX STI, a favore invece di uno stile più borghese e meno nippo.

Completamente rivista l’ala ed il disegno del paraurti posteriore, così come le prese d’aria anteriori. La nuova Civic si presenta anche con cerchi da 19″ ed una linea generale più da berlina che non da coupé. A sbilanciarci, infatti, parrebbe quasi come se la nuova vettura del Costruttore di Tokyo voglia andare a fare concorrenza alla Serie 3 di Audi (o per meglio dire, della RS3). Resta quindi da domandarsi se per la prima volta la Civic abbia adottato una trazione integrale al posto di quella anteriore (cosa che tuttavia non crediamo affatto).

Nessun dato invece per quanto riguarda il propulsore, che rimarrà tuttavia il 2.0L turbocompresso abbinato ad un cambio manuale. Che vogliano abbinarci un sistema ibrido così da raggiungere i 400 CV? Due eventuali motori elettrici potrebbero infatti dotare questa nuova Civic della trazione integrale capace di portarla sullo stesso segmento dell’Audi RS3. Questo purtroppo però non ci è ancora dato saperlo. Quello che tutti quanti però ci auguriamo è che in Honda l’abbiano sottoposto ad una bella cura dimagrante, poiché il peso è sempre stato il principale punto debole della vettura nipponica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *