F1 news 

Chi dimentica è complice: Life Racing Engines

A cura di Claudio Boscolo e Davide Achille. Gli anni 90 segnarono un periodo particolarmente proficuo per il Motorsport. La situazione economica particolarmente favorevole e la volontà di innovazione portarono numerosi imprenditori a investire e fondare scuderie per tentare la gloria nel mondo della Formula 1. Nel 1989 un arrembante impresario italiano acquistò i diritti di utilizzo di un motore W12, progettato dall’ex ingegnere della Ferrari Franco Rocchi, e tentò la scalata al Circus: tale personaggio fu Ernesto Vita. Ernesto Vita fondò, infatti, il marchio Life Racing Engines ed in…

Read More