Maverick Vignales caccia bombardiaere aragon 2015 Curiosità MotoGP news 

MotoGP: Vinales fa “Maverick” a bordo di un caccia!

Alla vigilia Gran Premio Movistar de Aragon, lo spagnolo è salito su un F-18, emulando un suo famoso …“omonimo”. Molti bambini sognano di essere piloti MotoGP  e piloti di caccia, l’emozione e il pericolo dalle corse e dell’alta velocità rapiscono le menti di tutto il mondo. Alla vigilia del GP di Aragon, Maverick Viñales è sceso dalla sua GSX-RR per salire a bordo di un F-18, in grado di toccare i 2.100 km/h. Arrivato alla base militare di Saragozza in sella a una Suzuki superbike, neanche lo stesso Viñales immaginava…

Read More
MotoGP news 

MotoGP, Test: monopolio Ducati, Marquez 3°. Risultati e Analisi.

Si è appena concluso il Day1 della tre giorni del Qatar, andando in archivio nel segno di una Ducati assolutamente incredibile: non si è trattato però di un singolo giro a “vena chiusa”, bensì un vero e proprio dominio di squadra. La Top3 vede infatti entrambe le nuovissime Desmosedici GP15 agguantare la leadership della Classifica cronometrica, nella quale è stato il più giovane Andrea Iannone a conquistare la Pole provvisoria, grazie ad un giro in soli 1:55.265. La nuova rossa c’è, e come se c’è. Andrea Dovizioso (2°) non è,…

Read More
MotoGP news 

MotoGP, Test Qatar: segui il Live Timing del Day 1. Classifica e Risultati

Qatar, Circuito di Losail: quando mancano tre ore e quaranta minuti allo scadere del Day 1 (quindi è passata poco più di metà giornata), sono le due Ducati Desmosedici GP15  a tenere salda la testa della Classifica cronometrica, mentre si scambiano reciprocamente la prima casella dello schieramento virtuale. Attualmente, Andrea Iannone è il più veloce in pista e precede di un nulla il Capitano dell squadra rossa Andrea Dovizioso, indietro di solo 120 millesimi dalla GP15 gemella. C’è evidente soddisfazione nel box di Borgo Panigale, perchè il nuovo prototipo targato…

Read More
MotoGP news 

MotoGP, Suzuki: piloti estremamente soddisfatti. In arrivo il seamless

C’è entusiasmo nel box di Hamamatsu, con entrambi i piloti estremamente soddisfatti dei miglioramenti riscontrati sulla GSX-RR durante i test di Sepang 2. La potenza è aumentata – anche se ancora mancano un po’ di CV all’appello – e con essa anche l’affidabilità del propulsore e, soprattutto, è stato dimezzato il gap dalle rivali giapponesi. Dopo, quindi, gli ottimi risultati messi in mostra dalla prima guida Suzuki, Aleix Espargarò, ora è tempo di tornare in Giappone per lavorare agli affinamenti in vista del primo round del Mondiale 2015. “Siamo soddisfatti…

Read More