Motorsport news 

Gruppo B e rimpianti: 4 vetture che non videro mai la linea di partenza

A cura di Claudio Boscolo e Andrea Paghini. Negli anni ’80 entrare nel mondiale Rally non era una scelta azzardata, anzi era un segnale per dimostrare di essere al passo con le rispettive concorrenti in materia di mercato, per cui case produttrici senza una particolare tradizione sportiva e ambiziosi privati (a volte col supporto delle case) decisero di provare la scalata all’olimpo del rally mondiale. Noi di Italian Wheels abbiamo deciso di scovare alcuni prototipi Gruppo B piuttosto caratteristici.   Daihatsu Charade De Tomaso 926R Vedere la casa produttrice di…

Read More