Blog F1 MotoGP 

Dalla vostra parte, sempre.

A cura di Claudio Boscolo. Questo 2018 è stato particolarmente ricco di polemiche, chiacchiere da bar e soprattutto critiche. Italiani popolo di santi, poeti, navigatori e affermati tuttologi. Ed è proprio questo l’aspetto che prevale nella stagione motoristica 2018, non tanto le gare quanto i fiumi di inchiostro per esprimere il proprio disappunto via social. Una sorta di binomio inscindibile dove, chi di motori capisce ben poco, si arroga facoltà di giudizio insindacabile sui vari piloti. Insomma ogni gara dei campionati più esposti mediaticamente si trasforma puntualmente in rissa verbale…

Read More
Blog MotoGP Storie di piloti 

58, in memoria del Sic.

A cura di Claudio Boscolo. 23 ottobre, domenica mattina come tante altre, l’attesa per quel semaforo verde e il consueto “scatenate l’inferno” di Guido Meda, l’attesa di un sedicenne come tanti che ama visceralmente qualunque ruota sia sospinta da un motore e che si appresta a vedere la penultima gara di MotoGp. L’attesa porta con sé grandi aspettative: una gara combattuta, sorpassi e controsorpassi e la speranza che quel grande ragazzo, capelluto e “sgraziato” nei movimenti con la moto bianca e quel 58 rosso fuoco riuscisse a raggiungere il tanto…

Read More
Curiosità F1 MotoGP Road Race 

Angeli col bisturi: storie di medici nel Motorsport

A cura di Claudio Boscolo. Ci si concentra sempre sulle gesta di piloti, ingegneri e meccanici, tuttavia, spesso e senza che ci sia grande risalto, i veri eroi nel mondo dei motori sono altri. Senza la loro presenza gli sport che amiamo non sarebbero stati gli stessi. La sicurezza adesso è un elemento di primaria importanza e, a tratti, quasi scontato ma vi è stato un periodo in cui non era così. Questo articolo sarà una raccolta di alcune storie di coloro che, con il loro operato, hanno consentito ai…

Read More
MotoGP Storie di piloti WSBK 

Vecchie glorie cercasi: James Toseland

A cura di Filippo Martelli. Nascere a Sheffield, “The City Of Seven Hills”, nel 1980 è come andare in moto: devi dare gas e dimostrare in pista di essere il migliore perché, per quanto quel soprannome maledettamente imperiale possa trarre in inganno, la città inglese dello Yorkshire, a sole tre ore da Londra, a quel tempo era in una decade di transizione economica piuttosto ingombrante. Le acciaierie erano in crisi, le miniere di carbone ancor di più e nel Regno Unito degli anni ‘80, su certi temi, nessuno aveva voglia…

Read More
MotoGP Argetina, Marquez-Rossi: è giunta l'ora di... MotoGP Motorsport news 

MotoGP Argetina, Marquez-Rossi: è giunta l’ora di…

Ho aspettato che gli animi sbollissero un po’ prima di mettere giù due righe riguardanti il nuovo fattaccio dell’infinita saga “Marc Marquez – Valentino Rossi”, che da Sepang 2015 sta facendo la fortuna di Carmelo Ezpeleta, CEO di Dorna; ho voluto deliberatamente aspettare che tifo calcistico, non meglio identificati militanti dello Stato Islamico prestati al “motociclismo” e soliti ironici vignettisti facessero la propria parte, aizzando tutto il polverone mediatico possibile, prima di dire la mia. Poi però mi sono messo al computer e, nell’abbozzare le prime frasi, mi sono bloccato…

Read More
Caro Valentino, perdonami... ma non mi mancherai (troppo) Blog MotoGP 

Caro Valentino, perdonami… ma non mi mancherai (troppo)

Quando ieri mi arrivò la notizia che Valentino Rossi si era fratturato tibia e perone durante una sessione di enduro, la prima cosa che pensai riguardò immediatamente il punto a cui il Mondiale era arrivato, l’incredibile competizione che c’è quest’anno, il duro lavoro che il Campione di Tavullia non ha mai smesso di sottoporsi per essere a quasi 40 anni ancora a quei liveli da ventenne indiavolato ed affamato. Un duro, durissimo colpo per un Mondiale da enciclopedia del motociclismo, in cui per la prima volta dopo tanti anni ci…

Read More
Blog Curiosità MotoGP Prodotti racing 

Innovazioni “dal passato”: il bello del freno posteriore sul manubrio

Lo sviluppo tecnologico, e con esso l’applicazione dei materiali e le innovazione dei dispositivi che permettono di guidare, hanno negli anni rivoluzionato lo stile di guida di auto e moto; ma non sempre le innovazioni arrivano “dal futuro”. Ne è un esempio, sulle moto, il metodo di azionamento del freno posteriore via pollice, che recentemente è tornato alla ribalta della cronaca dopo 20 anni dal suo arrivo. Noto anche come “thumb brake” (freno a pollice), questo dispositivo consta di una leva applicata in una posizione vicina a quella del semimanubrio…

Read More
MotoGP 

La Forza Di DesmoDovi E La Chance Mondiale. Ma può Davvero Farcela?

Il Montmelò ed il Mugello, due circuiti radicalmente diversi tra loro: molto guidato, caldo e stressante quello spagnolo, veloce e brutale quello italiano. Due circuiti che richiedono peculiarità tecniche ben differenti per essere veloci, eppure, per la prima volta dopo anni, due circuiti in cui la Desmosedici è riuscita a tagliare il traguardo in prima posizione, contro ogni pronostico. E no, non è stato il maiorchino a trovare questa vittoria, come si sarebbe potuto eventualmente pensare, ma il forlivese che rispetto a Lorenzo guadagna un dodicesimo, la “seconda guida” Andrea…

Read More
Il Mugello di Dovi, Paso e Migno: una domenica di rivincite e lezioni di vita Blog MotoGP 

Il Mugello di Dovi, Paso e Migno: una domenica di rivincite e lezioni di vita

Il Mugello… Il Mugello è tante cose: è quello del “Non si dorme”, è il Mugello del giallo fluo di Rossi, è il Mugello delle bibliche invasioni di pista, così come è il Mugello dei vergognisi fischi del tifo di stampo calcistico a danno di quei vincitori per i quali veniva issata la bandiera iberica e di altri vergognosi comportamenti. Ma questa domenica è stato un nuovo Mugello, un Mugello di emozioni, di tricolore e, soprattutto, un Mugello di rivincite. Perché sul bellissimo tracciato toscano, teatro quest’oggi di tre gare…

Read More
Aggiornamento Hayden: Situazione Stabile Ma Danni Cerebrali Seri MotoGP news 

Aggiornamento Hayden: Situazione Stabile Ma Danni Cerebrali Seri

Se è vero che Nicky Hayden ha superato anche la seconda notte, dall’ospedale Bufalini di Cesena le notizie che arrivano non sono certo rincuoranti. Stando infatti al conciso e lapidario comunicato, “La situazione è stabile. Il quadro clinico resta di estrema gravità e rispetto al giorno precedente non ci sono variazioni”. Secondo alcune indiscrezioni di ieri sera, però, Nicky avrebbe infatti risposto ad alcuni stimoli di dolore, il che fa intravvedere una minuscola luce di speranza per quanto riguarda l’attività neuronale, ma i danni celebrali riportati da Kentucky Kid sono…

Read More