Blog Curiosità Dakar F1 IndyCar Series 

Donne e motori… non solo dolori!

  A cura di Claudio Boscolo e Davide Achille. Dare ascolto al celebre proverbio non è la cosa più giusta da fare in tutti i casi: le donne nella storia del Motorsport non sono state sempre delle semplici comparse, ma, in alcune occasioni, si sono dimostrate più toste e talentuose di tanti colleghi uomini. Perciò ecco a voi alcune delle signore più veloci e vincenti che hanno reso un po’ più rosa il mondo dei motori. Maria Teresa de Filippis La rampante pilota italiana Maria Teresa de Filippis è stata…

Read More
Pagenaud e Power IndyCar Series news 

IndyCar, il Punto: la grande sfida tra Pagenaud e Power

Questo mese finisce l’IndyCar. La serie americana si concluderà a Sonoma e due soli sono i contendenti: Simon Pagenaud e Will Power. L’australiano ha ben 43 punti da recuperare sul francese, ma il doppio punteggio dell’ultimo round gli renderà la vita più semplice. Ma adesso è tempo di bilanci. L’appuntamento del Watkins-Glen ha praticamente ipotecato le speranze di Power. Buttato fuori pista da Charlie Kimball, il campione 2014 ha perso punti dalla vetta. Per la gioia di Simon Pagenaud. Nel frattempo ha trionfato Scott Dixon, alfiere del Chip Ganassi Racing.…

Read More
Indy Pocono IndyCar Series news 

Indy Pocono: Power batte Aleshin e aggancia Pagenaud, grande Hunter-Reay

Will Power vince a Pocono e si porta a venti punti dal leader Pagenaud. L’ovale della Pennsylvania regala sorpassi, incidenti e colpi di scena: sarà un finale di stagione molto serrato. Mikhail Aleshin aveva impostato la pole position. Un risultato di cui il russo va orgoglioso: non molti europei possono vantare una simile performance sugli ovali americani. Tanto più che l’alfiere dello SPM ha guidato a lungo la gara. La partenza è stata ripetuta proprio perché Aleshin l’ha bruciata. Al secondo start è stato bruciato da Newgarden, ma poco dopo…

Read More
Clauson è morto IndyCar Series news 

IndyCar, tragedia a Belleville: morto Bryan Clauson

Bryan Clauson è morto. Il 27enne americano aveva corso la 500 miglia di Indianapolis ed è stato coinvolto in un incidente molto grave sabato scorso alle Belleville Nationals (aveva già vinto tre volte su quel tracciato). Colpito il guard-rail tra la curva 3 e la curva 4, è stato poi centrato in pieno da Ryan Greth. Dalla pista all’ospedale, il Bryan Medical Center di Lincoln, dove è morto. La notizia è arrivata in una conferenza stampa del lunedì proprio a Indianapolis, in “uno dei giorni più bui in 60 di storia…

Read More
IndyCar2017 IndyCar Series news 

IndyCar 2017: nel calendario 17 corse ma poche novità

Il 2017 della IndyCar non sarà molto diverso dal 2016: il calendario è molto simile. Una la novità: ritorna nel giro il Gateway Motorsport Park dopo 14 anni di assenza. In più Watkins-Glen ha firmato un contratto a lungo termine con la serie. Quanto al resto, la serie americana conta sulla continuity e sull’equilibrio tra ovali, stradali e cittadini. Oltre al ritorno sull’ovale di Madison, sono confermati gli appuntamenti a Phoenix, in Texas, a Pocono, in Iowa e, naturalmente, la 500 miglia di Indianapolis. Il rientro di Gateway è stato…

Read More
Indy Mid-Ohio: Pagenaud vince, Aleshin e Daly si mangiano le mani IndyCar Series news 

Indy Mid-Ohio: Pagenaud vince, Aleshin e Daly si mangiano le mani

Hanno provato a fermarlo, ma Pagenaud ha vinto ancora. Il francese vince la tappa in Mid-Ohio, a Lexington, davanti al compagno e rivale Will Power. Una bandiera gialla aveva scaraventato prima Aleshin e poi Daly davanti a tutti, ma alla fine le loro favole si sono infrante. Irresistibile Pagenaud, che con grande determinazione ha sorpassato Power quando l’australiano l’ha passato ai box e ha poi marciato trionfalmente fino alla vittoria. Peccato per l’assenza di Luca Filippi, scaricato da Coyne in favore di Enerson, giovane della IndyLights al debutto assoluto. Una…

Read More
Indy Toronto, Power presente: adesso Pagenaud ha paura IndyCar Series news 

Indy Toronto, Power presente: adesso Pagenaud ha paura

Will Power si candida a rivale numero uno. La sua vittoria numero 28 nella serie americana abbassa a 50 punti il suo distacco dal compagno di squadra Pagenaud: una gara. Non può sbagliare un colpo il suo team-mate francese, che per la prima volta ha qualcuno da cui difendersi. Il tempo delle mele è finito. Per lui come per gli altri. A mettersi le mani nei capelli anche Scott Dixon, poleman e favorito di giornata per la vittoria (oltre ad essere “l’uomo di Ganassi” per il titolo 2016). Protagonista delle…

Read More
Filippi rientra a Toronto IndyCar Series news 

Indy Toronto: Filippi rientra nel Dale Coyne! Info e orari TV

Ce n’è voluto di tempo ma ce l’ha fatta. Luca Filippi rientra in IndyCar dalla corsa di Toronto di questa domenica, di nuovo alla guida della #19 del Dale Coyne Racing. L’italiano aveva perso il volante da maggio, quando gli era stato impedito di correre a Indianapolis. Gabby Chaves ne aveva preso il posto. E invece, eccolo di nuovo qui, con qualche gara di ritardo (Texas, Road America e Iowa). Con Simon Pagenaud che nonostante un vantaggio consistente inizia a farsi nervoso. DATA E ORARI TV. L’appuntamento canadese è l’unico…

Read More
Newgarden trionfa in Iowa IndyCar Series news 

Indy Iowa: vittoria strepitosa di Newgarden, Power 2° in 7 giri

Sarà anche ammaccato, ma sembra quasi nuovo. Josef Newgarden ha guidato la Iowa Corn 300 dal primo all’ultimo giro: una vittoria impensabile, per uno che si è rotto la mano sinistra e la clavicola poche settimane fa. Una corsa che non si è mai riaperta e che ha segnato un’altra occasione persa per Simon Pagenaud. Il francese, che si era impossessato della pole position, ha ceduto la prima posizione già al primo giro. Dopo una gara senza infamia e senza lode è scivolato anche fuori dal podio negli ultimi giri.…

Read More
Power vince a Road America IndyCar Series news 

Indy Road America, Power domina mentre Pagenaud affonda

Will Power stravince a Road America e porta a casa il secondo successo dell’anno. Questo il verdetto che esce chiaro dalle strade del Winsconsin, da una gara che ancora una volta ha visto la supremazia Chevrolet mettere in difficoltà i motori Honda. La corsa in realtà è stata noiosa a lungo, per movimentarsi verso la fine. Ma non sarà sembrato così ai piloti, e specialmente a Josef Newgarden: il giovane incidentato del Team Carpenter non ha permesso a JR Hildebrand di sostituirlo manco una volta. È stato lui a voler…

Read More