Seat sfodera 300 CV per la nuova Leon Cupra, la più potente di sempreLatest news news 

Seat sfodera 300 CV per la nuova Leon Cupra, la più potente di sempre

Seat sfodera 300 CV per la nuova Leon Cupra, la più potente di sempre

Quando lo scorso anno Seat se ne uscì con la sua Leon Cupra (abbreviazione di Cup Racer) aggiornata a ben 290 CV, in tantissimi erano rimasti stupefatti dall’eccellente lavoro svolto dalla casa spagnola, la cui vettura, nonostante la grande potenza affidata alla trazione anteriore, si era rivelata più efficace che mai; ma questa volta il costruttore iberico ha voluto fare ancora di più, presentando così al mondo la sua vettura di serie più potente mai costruita.

Rivisto ed aggiornato, il 2.0 TSI della Leon Cupra, abbinato al cambio DSG, ora vanta ben 300 CV, una potenza decisamente di grande rispetto; ma a far ancor più impressione sono i dati della coppia motrice: la scheda tecnica parla addirittura di  380 Nm, per un aumento totale rispetto al modello precedente di ben 30 Nm, disponibili dai 1.800 giri fino ad arrivare ai 5.500 giri. Per fare ciò, infatti, Seat ha adottato un sistema di distribuzione variabile dell’albero a camme ed un sistema a doppia iniezione diretta  e indiretta, grazie ai quali a beneficiare sono anche i consumi, decisamente contenuti per la cavalleria di questa spagnola: la Casa infatti dichiara appena 6,7 L di benzina per ogni 100 Km percorsi.

Seat sfodera 300 CV per la nuova Leon Cupra, la più potente di sempre

Per scaricare la potenza e gestire al meglio il comportamento della vettura in ogni situazione, questa Cupra è dotata di sospensioni con ammortizzatori a controllo elettronico, che lavorano in sinergia con l’Adaptive Chassis Control (DCC), il quale nell’arco di qualche millisecondo setterà automaticamente la macchina a seconda del tipo di terreno e dello stile di guida, e soprattutto con il nuovo differenziale autobloccante VAQ di tipo Haldex a controllo elettronico, azionato idraulicamente. Ciò significa, infatti, che il comportamento di questo differenziale sarà molto più attivo rispetto ad altri sistemi prettamente elettronici che sfruttano completamente l’azione dell’ESC per frenare la ruota interna e garantire continua aderenza ed evitando l’insorgere del fenomeno del sottosterzo (che con 300 CV e la trazione anteriore sarebbe più logico che mai aspettarsi prepotente).

Seat sfodera 300 CV per la nuova Leon Cupra, la più potente di sempre

Per quanto riguarda le mappature, sono 4 le modalità selezionabili su questa Leon: Comfort, Sport, Eco e CUPRA, che garantirà la massima potenza del motore e la risposta dall’acceleratore, del cambio, dello sterzo e del differenziale autobloccante decisamente più vigorosa ed aggressiva. Anche l’ESC, infine, è dotato di tre mappature nella modalità attiva, mentre per l’uso più sportivo o in pista (o se semplicemente avete voglia di fare gli scemi per impressionare la ragazza o gli amici con un po’ di sani traversi) si può optare per due livelli di disattivazione: il primo inibisce il controllo di trazione ma mantiene l’ESC in modalità sportiva, mentre il secondo disattiva completamente il sistema.

Disponibile poi il Performance Pack Black o Orange, Seat vi garantisce cerchi da 19” neri o arancioni, le pinze Brembo nere o rosse, le performanti Michelin Pilot ed altre piccole quanto raffinate velleità estetiche dal sapore racing. Il prezzo? La nuova Seat Leon Cupra è già disponibile in Italia ad un prezzo di 36.600 € chiavi in mano.

Umberto Moioli

Sono nato a Monza il 9 gennaio 1993, ed ho iniziato a frequentare il paddock fin dalla più tenera età grazie a mio padre, ex pilota e team manager. Amo le corse, scrivere, e guidare tutto ciò che è scomodo, rumoroso e soprattutto veloce. Sono appassionato di roba Old-School e ho una visione parecchio romantica delle Corse.

Related posts

Leave a Comment