MotoGP Sachsenring 2016 – Info, Orari Dirette TV e StreamingMotoGP news 

MotoGP Sachsenring 2016 – Info, Orari Dirette TV e Streaming

MotoGP Sachsenring 2016 – Info, Orari Dirette TV e Streaming

Dopo ben tre settimane dagli “assurdi” fatti di Assen dove, sotto un diluvio che ha mietuto vittime a non finire, si è celebrata la primissima vittoria in MotoGP del tanto discusso Jack Miller, conquistata davanti a Marquez e Redding, ora è tempo di volare in Germania, al Sachsenring, vera e propria roccaforte della Casa Alata che anche lo scorso anno ha letteralmente dominato ogni turno, concludendo il week-end con una bellissima doppietta delle due RC213V ufficiali, davanti a Valentino Rossi.

Situato ad una decina di Km dalla citta di Chemnitz e costruito nel 1996 (per poi essere fortemente ridisegnato nel 2011), il circuito tedesco è una pista significativamente più corta rispetto agli altra tracciati del Mondiale: la sua lunghezza, infatti, raggiunge soltanto i 3,7 Km e presenta un rettilineo di appena 700 m. Se l’estensione, però, è un po’ il punto debole di questa pista, a renderla emozionante ci pensa la disposizione concatenata delle curve che la compongono: sono infatti ben 13 le curve, delle quali addirittura 10 girano verso sinistra (cosa che influisce negativamente sulla tenuta della temeratura delle gomme sulla spalla destra, troppo poco sollecitata nel corso della gara, e che sovente provoca non poche cadute). La gara si comporrà di un totale di 30 giri, al termine dei quali i piloti andranno a coprire una distanza pari a 110.1 Km

info track sachsenring motogp 2015

Attraversando l’unico vero rettilineo del tracciato tedesco, la prima curva che attende i piloti della MotoGP è una destra da seconda marcia, che anticipa una lunga “S” tutta da percorrere sempre senza cambiare rapporto. Arrivati quindi alla Curva-3, cambio di direzione e tutto il peso passa sulla spalla sinistra della gomma, che deve affrontare una dopo l’altra la Curva-4, 5 e 6; si rialza un po’ la moto per dare gas e si torna a piegare ancora una volta a sinistra attraversando la 7a curva della pista a circa 150 Km/h in quarta marcia. Usciti dalla Curva-7, gas spalancato per affrontare un piccolo rettilineo, si frena leggermente per entrare alla Curva-8 a 145 Km/h e quindi di nuovo gas aperto attraversando la 9 e la 10. La velocità torna a salire vertiginosamente, toccando punte di 280 Km/h per giungere rapidamente alla Curva-12, dove i piloti attendono la seconda vera staccata del tracciato, in cui si scende fino a 115 Km/h e ci si butta verso sinitra. Piccolissimo tratto rettilineo, si riprendono i freni in mano e, tenendo la terza marcia, si entra ancora una volta a sinistra a 100 Km/h: passata quindi la Curva-13, solamente una manciata di metri dividono i piloti dalla linea del traguardo.

Per quanto riguarda i numeri, a detenere il maggior numero di vittorie sul tracciato del Sachsenring è lo spagnolo Dani Pedrosa, a quota 4 successi, seguito poi da Marc Marquez (3) a parimerito con Valentino Rossi (3). Per quanto riguarda invece le Pole Position, Casey Stoner ne ha collezionate 4, seguito quindi da Marc Marquez a quota 3 ed infine Max Biaggi, che grazie alle sue 2 partenze dal palo resiste ancora all’interno della Top3. Dal punto di vista dei record in pista, anche qui il dominio è tutto appanaggio delle moto HRC: il Giro più Veloce è del 2015 ad opera di Marc Marquez (1’20”336), che ritoccò il proprio record precedente del 2014 per ben 6 decimi netti. Per quanto riguarda invece il Record ufficiale del circuito, la firma è ancora una volta quella del pilota di Cervera (1’21”530), mentre appartiene ad Andrea Iannone la velocità più alta fatta registrare (298.2 Km/h durante lo scorso GP).

MotoGP Sachsenring 2016 – Orari Dirette TV e Repliche


Programmazione SKY

Giovedì 14 Luglio 2016
ore 17:00 : Conferenza Stampa Piloti MotoGP
ore 18:00 : Paddock Live Show

Venerdì 15 Luglio 2016

ore 09:00 : Moto3 FP1
ore 09:55 : MotoGP FP1
ore 10:55 : Moto2 FP1
ore 13:10 : Moto3 FP2
ore 14:05 : MotoGP FP2
ore 15:05 : Moto2 FP2

Sabato 16 Luglio 2017

ore 09:00 : Moto3 FP3
ore 09:55 : MotoGP FP3
ore 10:55 : Moto2 FP3
ore 12:35 : Moto3 Qualifiche
ore 13:30 : MotoGP FP4
ore 14:10 : MotoGP Qualifiche (differite alle 18:30, 22:15 e 00:30)
ore 15:05 : Moto2 Qualifiche

Domenica 17 Luglio 2016

ore 08:40 : Warm Up
ore 11:00 : Moto3 Gara
ore 12:20 : Moto2 Gara
ore 14:00 : MotoGP Gara (differite alle 16.30, 20:00 e 00:00)

Programmazione TV8

Sabato 16 Luglio 2016

ore 12:00 : Studio MotoGP
ore 12:35 : Qualifiche Moto3
ore 14:00 : Qualifiche MotoGP
ore 15:05 : Qualifiche Moto2

Domenica 17 Luglio 2016

ore 10:30 : Studio MotoGP
ore 11:00 : Moto3 Gara
ore 12:20 : Moto2 Gara
ore 14:00 : MotoGP Gara

Diretta Streaming

Per poter seguire la gara in diretta streaming vi suggeriamo il portale RojaDirecta, dove potrete trovare non soltanto la Diretta Sky ma anche differenti link in base a numeri di utenza, velocità, lingua etc.

Related posts

Leave a Comment