F1 news 

Hamilton è più veloce della Pole del 2015 già nelle FP1! Insegue Rosberg, distanti gli altri

Cm1lImMWgAAiGWQ

Ci tiene a ben figurare in casa propria sin dall’inizio Lewis Hamilton. L’inglese, reduce dalla tanto chiacchierata vittoria nel corso del GP d’Austria della scorsa settimana, chiude subito in testa la prima sessione di Prove Libere del GP d’Inghilterra, decima prova del Mondiale di F1 2016. Su una pista che nella prima fase della Sessione presentava ancora alcune chiazze di umido, con temperature piuttosto basse, il #44 ha chiuso FP1 in 1’31”654, un crono che è già ampiamente al di sotto della Pole Position fatta segnare lo scorso anno e che nonostante ciò gli permette di distanziare Nico Rosberg per soli 33 millesimi di secondo.

è, a sorpresa ancora una volta, Nico Hulkenberg, che però accusa più di 8 decimi dal crono dell’inglese riuscendo tuttavia a chiudere davanti a Vettel, che a differenza degli alfieri Mercedes ha utilizzato tutte le altre mescole eccetto la Medium: sono 847 i millesimi di secondo che separano la prima delle Ferrari dalla prima delle Mercedes, ma probabilmente gli uomini di Maranello più che per il distacco sono preoccupati per il problema al cambio che sembra aver sofferto Sebastian Vettel – autore tra l’altro di un Out Lap con la seconda versione dell’Halo – nelle fasi conclusive della Sessione. La trasmissione, anche nel caso in cui dovesse essere sostituita, non causerebbe alcuna penalità visto che quella precedentemente montata in Austria non ha terminato la Gara ma, se fosse proprio quella unità a dare problemi, si tratterebbe del 4 cambio danneggiato nell’arco di 6 gare, ed è un dato che non può non far pensare. è Ricciardo, primo pilota ad accusare più di 1″ di distacco, che si tiene dietro l’altra Ferrari di Raikkonen, fresco di rinnovo contrattuale per il 2017, sesta ad un secondo e 3 decimi dal crono di Hamilton.

è Verstappen, che termina la Sessione davanti a Sergio Perez ed a Carlos Sainz, con la Top Ten che è completata da Fernando Alonso. 11° è Kvyat, davanti all’altra McLaren di Button ed al duo Williams, partito forse un po’ sottotono, con Bottas davanti a Massa e con distacchi che arrivano quasi a 3″ dalla cima della lista dei tempi. Grosjean è 15°, davanti a Palmer e Nasr, che si tiene dietro il giovanissimo debuttante Charles Leclerc: il pilota monegasco, talento della FDA ed impegnato nel corso del 2016 nel Campionato GP3, ha terminato la sua prima Sessione di Prove Libere di F1 con un 1’35”869, crono arrivato nel corso di una FP1 che lo ha visto commettere solamente un errore in frenata che lo ha spedito in testacoda. Dietro Leclerc c’è poi un altro giovane, Esteban Ocon, che con la Renault non va oltre l’1’35”980, tenendosi dietro Ericsson ed il duo della Marussia, con Wehrlein davanti ad Haryanto.

Ecco la Classifica completa al termine delle FP1:Cm1iELFWgAAkQ3n

Related posts

Leave a Comment