I tempi vociferati sono clamorosi: Casey Stoner a Misano vola!MotoGP news 

I tempi vociferati sono clamorosi: Casey Stoner a Misano vola sulla GP16!

I tempi vociferati sono clamorosi: Casey Stoner a Misano vola!

In attesa del WDW 2016, ovvero la World Ducati Week che avrà luogo dall’ 1 al 3 di luglio, il Reparto Corse di Borgo Panigale si è recato ieri in anticipo sul circuito della Riviera romagnola, per effettuare una sessione di test (alla quale era presente anche Aprilia che ha dato le RS-GP in pasto al suo futuro pilota Sam Lowes, che farà squadra con Aleix Espargarò).

Pur avendo effettuato un lavoro enorme tra elettronica e nuovi componenti come ad esempio un telaio rivisto, che hanno impegnato Di Meglio per tutto il giorno, ed una prestazione di Lowes che ha impressionato i vertici del team di Noale, l’attenzione oggi è stata tutta catalizzata dalla leggenda australiana Casey Stoner, tornato – come lui stesso ha scritto su Facebook – a calcare una pista europea dall’ultima volta nel 2012.

Stoner, che non toccava una MotoGP dai test prestagionali di quest’anno, è salito in sella alla GP16 trovandosi fin da subito a suo agio e – in accordo con le voci ufficiose che stanno circolando – sarebbe stato in grado di girare addirittura un decimo sotto il record della pista! Insomma una prestazione fenomenale del due volte Campione del Mondo della Classe Regina che, se pur “screditata” dall’asfalto nuovo con cui è stato rivisto Misano, lascia oggettivamente pochi aditi alla critica, perché – se venissero confermati i dati ufficiosi – la prestazione del pensionato australiano sarebbe ancora più clamorosa. Ad ogni modo, Casey Stoner tornerà a divorare i cordoli di Misano in sella alla Ducati GP16 anche nella giornata di oggi, quindi rimanete collegati sulla pagina ufficiale Facebook di Italian Wheels per tutti gli aggiornamenti.

Umberto Moioli

Sono nato a Monza il 9 gennaio 1993, ed ho iniziato a frequentare il paddock fin dalla più tenera età grazie a mio padre, ex pilota e team manager. Amo le corse, scrivere, e guidare tutto ciò che è scomodo, rumoroso e soprattutto veloce. Sono appassionato di roba Old-School e ho una visione parecchio romantica delle Corse.

Related posts

Leave a Comment