WRC, al via il Rally di Portogallo: Programma, Info e Orari TVnews WRC & Rally 

WRC, al via il Rally di Portogallo: Programma, Info e Orari TV

WRC, al via il Rally di Portogallo: Programma, Info e Orari TV

Dopo tre settimane di pausa la massima espressione del Motorsport offroad fa ritorno sullo scenario mondiale con il World Rally Championship. La classe regina sarà impegnata, dopo la scorsa tappa in Argentina, in un intenso week end immerso in una delle tappe più amate dai piloti ed attese da tutti gli addetti i lavori: il Rally di Portogallo.

La strabiliante vittoria del neozelandese Hayden Paddon nell’appuntamento di tre settimane fa lascia molti interrogativi ed aspettative in attesa di essere sciolti proprio in questa occasione, dove le condizioni del tracciato ricordano molto la natura del fondo Argentino e che favoriscono i via piuttosto marcata l’indole “terraiola” del “kiwi”, primo della sua nazione a trionfare in una prova del Campionato Mondiale di Rally. A distinguere la tappa portoghese dalle altre affini sarà la ghiaia, che renderà ancor più determinante la scelta gomme per gli equipaggi specialmente dopo le forti piogge recenti che potrebbero riservare insidie in tratti in cui il tracciato ancora non si sarà asciugato. In compenso la base sterrata dell’itinerario dovrebbe offrire una solida base alle traiettorie delle vetture, evitando importanti perdite di controllo come anche implicando una ridotta differenza di condizioni tra i primi in griglia rispetto ai più arretrati grazie alla modesta quantità di ghiaia in alcuni tratti.

19 prove speciali, inclusa la famosissima Fafe ed il suo salto, posto a 300 metri dall’arrivo della SS19 (ritorno della SS17) per un totale di 368 km di tracciato cronometrato ed un programma praticamente identico a quello corso lo scorso anno, eccetto per i 6,52 km aggiuntivi. Questo il teatro che accoglierà le ostilità, che verranno inaugurate domani sera con la tradizionale prova spettacolo e poi consumate dal venerdì alla domenica per un week end che come mai terrà gli occhi puntati sulle sorti di una Hyundai i20 Evoluzione che in Argentina ha mostrato, combinata con il giusto equipaggio, di poter seriamente competere con lo strapotere Volkswagen. Sensazione balenate agli occhi dei più da inizio stagione ma che non avevano mai trovato dimostrazione fino ad allora. Jari-Matti Latvala cerca un’altra vittoria dopo quella dello scorso anno, giunta dopo un inizio di stagione a dir poco disastrosa, ora necessaria dopo il ritiro argentino in condizioni di dominio; Sèbastien Ogier rincorre l’ennesimo trionfo in chiave Campionato, dove già conduce con ampio margine, mentre sarà pronto al rientro l’inglese Kris Meeke su Citroen DS3 dopo ben due appuntamenti di assenza. Non sarà presente al via invece l’italiano Lorenzo Bertelli, motorizzato Ford Fiesta RS M-Sport, a causa di infortunio.

WRC: Al via il Rally di Argentina. Ford osservata speciale con le RS evoluzione

Di seguito il programma del weekend, che potrete seguire in diretta streaming su wrc.com mediante la piattaforma a pagamento WRC Plus oppure liberamente grazie al Live Radio Streaming. In TV sarà disponibile la visione delle ultime stages della domenica agli abbonati al pacchetto Mediaset Premium.

Giovedì 19 Maggio 2016 (3,36 km)

08h 30 – 14h 00 Shakedown Baltar 4,61 km

SS1 20h 01 Loussada3,36 km

Venerdì 20 Maggio 2016 (132,04 km)

SS2 10h 30 Ponte de Lima 127,44 km

SS3 11h 14 Caminha 118,03 km

SS4 12h 03 Viana do Castelo 118,70 km

SS5 16h 39 Ponte de Lima 227,44 km

SS6 17h 23 Caminha 218,03 km

SS7 18h 12 Viana do Castelo 218,70 km

SS8 20h 03 Porto Street Stage 11,85 km

SS9 20h 18 Porto Street Stage 21,85 km

Sabato 21 Maggio 2016 (165,28 km)

SS10 10h 42 Baiao 118,66 km

SS11 11h 24 Marao 126,31 km

SS12 12h 52 Amarante 137,67 km

SS13 16h 32 Baiao 218,66 km

SS14 17h 14 Marao 226,31 km

SS15 18h 42 Amarante 237,67 km

Domenica 22 Maggio 2016 (67,32 km)

SS16 08h 04 Vieira do Minho 22,47 km

SS17 10h 08 Fafe 11,19 km

SS18 11h 04 Vieira do Minho 22,47 km

SS19 13h 08 Fafe (Power Stage) 11,19 km

Nato il 09 Giugno 1993, coltivo durante tutta l’infanzia e l’adolescenza la mia smisurata passione per il mondo dei Motori fino a sviluppare una insana passione per il volto più “sporco” delle ruote coperte. Da studente universitario racconto il mondo del Rally ( CIR, ERC, WRC e Dakar) e svolgo il ruolo di Tester per ItalianWheels.

Related posts

Leave a Comment