Road Race, North West 200: tutte le Info, il Programma e lo Streamingnews Road Race 

Road Race, North West 200: tutte le Info, il Programma e lo Streaming

Road Race, North West 200: tutte le Info, il Programma e lo Streaming

La stagione 2016 delle corse su strada riparte dalla patria di questa estrema disciplina del motorsport, ovvero l’Irlanda. In particolare, si tratta infatti della regione più a Nord del paese, dove è localizzato il celebre “triangolo” formato dalle città Portrush, Portstewart e Coleraine, che nel loro insieme formano il tracciato, ricco di rettilinei e varianti, della North West 200, competizione che prese il via per la prima volta nell’ormai lontano 1964.

Con la partenza situata, infatti, a metà strada tra Portrush e Portstewart, il percorso della North West 200 impone ai piloti un giro in senso antiorario, la cui lunghezza arriva complessivamente a raggiungere i 13,3 Km. Scattati infatti nella zona costiera a Nord, i piloti si tuffano, dopo lo scollinamento di Primrose Hill, nella impegnativa staccata verso sinistra dello York Corner, per poi percorrere un lungo tratto rettilineo dove le moto superano i 300 Km/h. Al termine del velocissimo rettifilo, quindi, un’altra durissima staccata verso sinistra attende gli eroi delle Road Race: si tratta infatti della University Corner, dove i piloti devono girare, per 3/4, intorno ad una grande rotonda. Questo è infatti il punto più a sud dell’intero tracciato, da dove poi riparte la risalita verso nord: avendo quindi in successione le recenti chicane Mather’s Cross e Magheraboy, la prima con ingresso a destra mentre la seconda verso sinistra, si arriva alla Metropole, una curva a gomito verso sinistra nella cittadina di Portrush che anticipa la Church Corner, curva verso destra per la quale le moto passano sotto il ponte della ferrovia. Da lì, gas aperto e si arriva in uno dei punti più spettacolari quanto difficili e pericolosi, ovvero la Black Hill. Juniper Hill e Quarry Hill sono gli ultimi due tratti collinari con i quali i piloti devono fare i conti prima di giungere finalmente al traguardo.

track info north west 200

A differenza delle scorse edizioni, dove non si sono quasi mai fatte mancare le precipitazioni, il meteo si preannuncia ben più che clemente, regalando infatti una settimana di caldo e sole, così da permettere a piloti e moto di esprimere il proprio pieno potenziale e (magari) di scongiurare qualche brutto incidente.

A trovare la vittoria nello scorso anno fu infatti il padrone di casa, Alastair Seeley, che raggiunge la quota delle 15 vittorie sul tracciato irlandese a parimerito con Robert Dunlop. Seeley, impegnato ufficialmente nel campionato Superbike britannico, è ormai un affezionato della corsa irlandese ed infatti sarà  al via anche di questa nuova edizione. Tra i tanti altri veterani delle Road Race non mancherà poi l’inossidabile John McGuinness, che farà coppia nel team Honda con Conor Cummins, quindi Ian Hutchinson con Tyco BMW by TAS, Michael Dunlop su BMW, James Hillier ovviamente con la Kawasaki, poi Gary Johnson, Dean Harrison e l’attuale record-man Martin Jessopp che ha fatto registrare la velocità più alta di sempre sulla Ducati 1198 (312 Km/h), ma che sarà al via in questa edizione sulla BMW S1000RR. Ritorna poi Peter Hickman dopo l’esclusione nel 2015 a causa di un incidente, mentre non sarà presente Guy Martin, che ha deciso di lasciare il mondo delle corse su strada per dedicarsi alla bici (in questo momento infatti è in preparazione alla difficile Tour Divide in America).

Programma North West 200 (orari italiani)

Martedì 10 Maggio
Ore 10.15 – 16.00: Prove Libere

Giovedì 12 Maggio
Ore 10.15 – 16.00: Qualifiche

Ore 18.00 – 22.00: Gare (Supersport 1, Supertwin 1, Superstock 1)

Sabato 14 Maggio
Ore 10.30 – 22.00: Gare (Supersport 1, Superbike 1, Supertwin 2, Supertsock, 2, Superbike 2).

STREAMING
L’intero programma della North West 200, infatti, gode di copertura streaming gratuita sul sito della BBC Sport.

 

Related posts

Leave a Comment