SBK Imola 2016 – Info, Orari Dirette TV e Streamingnews WSBK 

SBK Imola 2016 – Info, Orari Dirette TV e Streaming

SBK Imola 2016 – Info, Orari Dirette TV e Streaming

Lasciata l’Olanda e la sua Cattedrale, i protagonisti della Superbike sono pronti a darsi battaglia sul difficile quanto emozionante tracciato di Imola, prima tappa italiana del Mondiale 2016. Ad affacciarsi a questa tappa impegnativa, Rea è il pilota che si trova saldamente in testa alla Classifica iridata, forte infatti dei suoi 181 punti, mentre alle sue spalle lo inseguono il ducatista Chaz Davies (136) ed il compagno di squadra, con cui mai come adesso erano arrivati ai ferri corti, Tom Sykes, a quota 122 e quindi decisamente più in ritardo.

Imola, infatti, pur essendo una pista così difficile che spesso può relagare la comparsa di out-sider nelle posizioni che contanto, l’anno scorso aveva visto trionfare in entrambe le manche proprio il nordirlandese Jonathan Rea, che mostrando una velocità imbarazzante, era riuscito letteralmente a soffocare tutta la grinta agonistica di Sykes, il quale non era mai riuscito a tenersi attaccato al compagno, chiudendo così in 2° posizione sia in Gara-1 che in Gara-2.  Alternanza invece per quanto riguarda il 3° gradino del podio, sul quale si alternarono Davide Giugliano (che rientrava dal lungo periodo di stop a causa della frattura vertebrale) e lo spagnolo Jordi Torres. Tuttavia, quest’anno tra i grandi favoriti c’è certamente l’inglese Chaz Davies, per il quale si potrebbe anche pensare un possibile successo in superpole, mentre rimane una grande incognita la Honda di VD Mark: l’anno scorso, infatti, l’olandese chiuse le due manche rispettivamente con una 7° posizione ed un out, ma l’enorme salto in avanti compiuto dalla moto di Tokyo potrebbe ora permettergli di rimanere davvero ai piedi del podio. In cerca di riscatto poi il due della Yamaha, i quali si dicono entrambi fiduciosi nelle qualità tecniche della R1 che, oltre a migliorare di gara in gara, dovrebbero adattarsi bene al tracciato imolese.

Parlando quindi della pista, Imola, soprannominato anche “l’inferno verde italiano”, è un lungo saliscendi di 4.936 Km, all’interno dei quali si articolano un totale di 22 curve, 13 a sinistra e le rimanenti 9 a destra; il rettilineo principale poi è estremamente breve, appena 358 sono infatti i metri da percorrere sul puro dritto, ma ad impressionare per favvero sono i valori di pendenza, sia positiva che negativa, di Imola: arrivati a toccare un 6.22% il dislivello in discesa, mentre è addirittura del 7.81% quello in salita. Ed i piloti dovrenno completare un totale di 19 tornare per coprire la distanza di gara. Il record del tracciato, infine, è stato fatto registrare proprio nella passata stagione dalla Kawasaki Ninja di Tom Sykes: 1’46″707.

track_circuit__IMOLA

Per quanto riguarda le gomme, infatti, Pirelli, oltre alle classiche rain, ha portato ad imola le soluzioni SC2 ed SC3 per l’anteriore, quindi gomme dalla mescola più dura, mentre per quanto riguarda il posteriore la possibile scelta per la gara verterà sulle più morbide SC0 ed SC1, ovvero la extra-soft e la soft. Questo perché Imola è un circuito che, a causa delle sue frenate in discesa, va molto a stressare le gomme anteriori, che necessitano quindi di una maggiore durata e resistenza. Molto meno sollecitato è invece il posteriore, per il quale molto probabilmente si andrà ad optare per la SC0.

Imola però, purtroppo, è un appuntamento che porta subito al cuore il tragico incidente di cui fu vittima Joan Lascorz durante una sessione di test privati della Kawasaki nel 2012: lo spagnolo infatti, dopo aver perso il controllo della sua Ninja all’uscita della Tosa, rimase paralizzato e non fu mai pienamente chiarita la dinamica del fatto.

SBK Imola 2016 – Orari Dirette TV, Repliche e Streaming

Venerdì 29 Aprile

ore 09.15, Superstock1000, Prove Libere 1 (No TV)
ore 10.15, Superbike, Prove Libere 1 (No TV)
ore 11.30, Supersport, Prove Libere 1 (No TV)
ore 13.30, Superbike, Prove Libere 2 (No TV)
ore 14.45, Supersport, Prove Libere 2 (No TV)
ore 16.00, Superstock1000, Prove Libere 2 (No TV)

Sabato 30 Aprile

ore 08.45, Superbike, Prove Libere 3 (Italia 2 – DIRETTA)
ore 09.15 Supersport, Prove Libere 3 (Italia 2 – DIRETTA)
ore 10.30, Superbike, Superpole 1 (Italia 2 – DIRETTA)
ore 10.55, Superbike, Superpole 2  (Italia 2 e Eurosport 2 – DIRETTA)
ore 11.30, Supersport, Superpole 1 (Italia 2 – DIRETTA)
ore 11.55, Supersport, Superpole 2 (Italia 2 – DIRETTA)
ore 13.00, Superbike, Gara 1 (Italia 1, Italia 2 e Eurosport – DIRETTA)
ore 14.15, Superstock1000, Qualifiche (Italia 2 – DIRETTA)
ore 15.30, Superbike, Gara 1 (Eurosport 2 – Differita)
ore 16.30, Superbike, Gara 1 (Eurosport 1 – Differita)
ore 22.00, Superbike, Gara 1 (Eurosport 1 – Differita)

Domenica 1 Maggio

ore 09.00, Supersport, Warm Up (Italia 2 – DIRETTA)
ore 09.25, Superbike, Warm Up (Italia 2 – DIRETTA)
ore 09.50, Superstock1000, Warm Up (Italia 2 – DIRETTA)
ore 11.20, Supersport, Gara (Italia 2 e Eurosport – DIRETTA)
ore 12.40, Superbike, Gara 2 (Italia 1, Italia 2 e Eurosport – DIRETTA)
ore 14.20, Superstock1000, Gara (Italia 2 – DIRETTA)

STREAMING

Potrete seguire tutti gli eventi attraverso il servizio Live Timing e Live Tracking sulla app gratuita “SBK 2016” o su sito ufficiale WorldSBK.com

Related posts

Leave a Comment