Buenos Aires ePrix 2016Formula E news 

Buenos Aires ePrix: la Renault ci prova. Anteprima e orari TV

Buenos Aires ePrix 2016

Il 2016 elettrico riparte da Buenos Aires. Questo sabato, 6 febbraio, i bolidi della Formula E sfrecceranno tra le strade della capitale argentina per il Buenos Aires ePrix, per la quarta gara di undici del campionato 2015/16.

Un appuntamento importante, in cui si rinnovano i duelli Renault-Audi e Buemi-Di Grassi. La doppia sfida per le rispettive classifiche generali si combatte all’ultimo sangue. La Renault ha peccato di affidabilità, ma si è dimostrata molto competitiva ed è l’incubo che assale le notti degli ingegneri tedeschi.

Per ora le graduatorie rimangono confortanti per la casa di Ingolstadt. Il vantaggio di Buemi è di un misero punticino, mentre la Renault e.dams ha due lunghezze in più della Audi Abt. Un nulla, che in situazioni così precarie potrebbe azzerarsi con facilità. A ridare fiato ai francesi sono le temperature della capitale sudamericana: 24° centigradi secondo le previsioni, in linea con la fine dell’estate dell’emisfero australe. Una boccata d’ossigeno per il motore transalpino, piuttosto suscettibile quando si surriscalda – e a Putrajaya gli uomini al comando di Alain Prost hanno perso oltre trenta punti per questo.

Inutile ritornare sulla solita storia. I gregari, Nicolas Prost e Daniel Abt, dovrebbero svegliarsi. Però diventa sempre meno plausibile un’opzione di questo genere, visto che le loro performances non sono mai salite. Di certo tra i due ha più chances di giocarsela proprio Nicolas Prost, che col suo quinto posto in Uruguay ha dimostrato di poter guadagnare punti pesanti. Oro colato per la corsa tra i costruttori, un trofeo che garantirebbe un buon ritorno mediatico per la Renault. E che l’Audi potrebbe volere a tutti i costi, pur di “affogare nell’elettrico” gli strascichi del Dieselgate.

Insomma, Buenos Aires rappresenta la prima vera opportunità per la Renault e.dams di allungare vistosamente i propri vantaggi in Campionato. Un’occasione da non perdere e che rappresenta la prova del nove per gli ingegneri dell’Audi Abt, chiamati a rispondere colpo su colpo.

Da Costa vince a Buenos Aires

Ma Buenos Aires rappresenta soprattutto la gara della verità nella sfida tra Dragon Racing e DS Virgin. Quest’ultima, che a quanto pare avrebbe intenzione di abbandonare il progetto del doppio motore elettrico per l’anno prossimo, ha la necessità di imporsi come terzo top team della serie. Le aspettative erano alte, e lasciarsi battere da un team clienti come la Dragon (che monta motori Venturi) non era affatto previsto. Ad aiutare nell’impresa potrebbe essere un FanBoost, che per adesso sembra essere alla portata di Jean-Eric Vergne.

Due squadre un po’ scombussolate saranno la Venturi e l’Aguri. La prima ha perso Jacques Villeneuve. Secondo le dichiarazioni del canadese, il rapporto si è inasprito a Capodanno a causa di una diversità di vedute, cosa che potrebbe destabilizzare la squadra monegasca (ricordiamo infatti che il rapporto con Villeneuve era previsto a lungo termine). Non è dato sapere se Mike Conway, assunto in fretta e furia per correre in Argentina, rimarrà ancora a lungo. Certo tamponerà i danni grazie alle sue abilità sui circuiti cittadini.

Il team Aguri invece aveva messo in conto la separazione da Nathanael Berthon. Il ritorno a Salvador Duran, che ha corso con Aguri nel 2014/15, è un modo come un altro per cercare di contenere il problema.

Potrete seguire la gara su Rai Sport 2, a partire dalle 19.50 di sabato 6 febbraio. (Non su Rai Sport 1, che invece trasmette una partita di pallavolo femminile). Non siamo in grado di darvi notizie sulla programmazione online della TV di Stato, ma si presume che su Rai Sport Web andranno in onda le prove e le qualifiche.

Marco Di Geronimo

Nato a Potenza il 30 giugno 1997, sono un appassionato di Formula 1 e automobilismo sportivo in generale – di cui mi piace “scoprire” le serie più particolari. Per Italian Wheels seguo la IndyCar e la Formula E. Scrivo di motori anche su Talenti Lucani.

Related posts

Leave a Comment