#DentroAlBox : Kawasaki presenta i ragazzi del team di Tom Sykesnews WSBK 

#DentroAlBox : Kawasaki presenta i ragazzi del team di Tom Sykes

#DentroAlBox : Kawasaki presenta i ragazzi del team di Tom Sykes

Che si parli di MotoGP, di Superbike, di Formula 1, o di qualsiasi altro campionato motoristico, per quanto siamo abituati a sentire dichiarazioni come “stiamo lavorando”, “abbiamo provato questo”, e così via, che sottolineano una volta di più come il motorsport sia a tutti gli effetti una disciplina di squadra, eccetto rari casi, di chi lavora “dietro le quinte”, facendo il lavoro sporco all’interno nei box, noi non sappiamo quasi mai nulla.

Eppure, sono pronto a scommettere che chiunque di noi sarebbe curioso di sapere chi sono coloro che mettono i piloti in condizione di poter fare ciò che fanno. Non vi siete mai chiesti, ad esempio “che cosa hanno studiato per essere lì?”, “hanno mai corso?”, “sono appassionati come noi e girano anche loro regolarmente in pista?” etc? Sono sicuro di sì. Ecco che, quindi, come “regalo natalizio”, il Kawasaki Racing Team ci ha presentato l’intero team di lavoro che ha portato nel 2013 un certo Tom Sykes a conquistare il Titolo di Campione del Mondo Superbike.

E allora, che cosa stiamo aspettando…conosciamoli tutti.

Nome: Marcel Duinker
Impiego: Crew Chief
Età: 38
Da dove vieni e dove vivi ora?: Isola danese di Texel. Sin dal 2002 ho vissuto in Belgio.
Il tuo lavoro ed il background: Sono stato meccanico per il Campione 125cc Aoki, e ho studiato come ingegnere meccanico alla HAN Università delle Scienze Applicate. Dal 2010 lavoro per il Kawasaki Racing Team.
Come sei entrato nel KRT?: Attraverso il programma MotoGP di Kawasaki.
Descriviti in 10 parole: La “Sykes Family” dice che sono l’Olandese Pazzo mentre mia moglie mi chiama “Alcolizzato di Lavoro”.
L’aspetto peggiore del tuo lavoro: Non penso ce ne sia uno, davvero.
L’aspetto migliore del tuo lavoro: Essere parte di un team altamente coinvolto nello sviluppo delle moto future, la varietà dei luoghi in cui lavoriamo, il picco di lavoro durante i weekend, lavorare a stretto contatto con un mucchio di persone proveniente di paesi diversi e con grandi capaità e carattere.
Migliori gare dove lavorare?: Preferisco le trsferte oltreoceano
Hobby/Sport/Interesse?: Costruire la mia casa a emissioni-zero in Belgio.
Che tipo di persona è Tom Sykes dentro al box e fuori dall’ambiente di lavoro?: Tom è una persona onesta e modesta. Ha un illimitato senso motivazionale, sia nelle buone che nelle cattive situazioni. Ha rispetto per gli altri rider. Eccetto quando va a casa, non lascia mai il lavoro.
Qual è il tuo più grande desiderio per Natale?: Passare un felice periodo con la mia famiglia.

Tom Sykes ha detto di Marcel Duinker: “Sin da quando abbiamo iniziato a lavorare insieme ci siamo trovati benissimo, come fossimo fratelli. Siamo estremamente simili. Quando riesce a fare un bello scherzo che lo diverte molto, gli piace ripeterlo un sacco di volte. Ho un bravissimo capo meccanico, il migliore, oltre che un ottimo ingegnere elettronico.”

Nome: Danilo Casonato
Impiego: Ingegnere elettronico
Età: 51
Da dove vieni e dove vivi ora?: Italia. Vivo a Legnaro, un paese a 5 Km da Padova.
Il tuo lavoro ed il background: Attualmente sono Leader dello sviluppo delle strategie dei sistemi elettronici di Kawasaki Superbike e Ingegnere di gara per Tom Sykes. Ho iniziato nel 1993 lavorando sulle Aprilia 2-tempi, passando poi nel ’95 nel team Aprilia Superbike come telemetrista.
Come sei entrato nel KRT?: Nel 2003 presi parte al progetto MotoGP di Kawasaki come leader dell’EFI System. Poi KHI mi spostò nel 2009 nel team Superbike
Descriviti in 10 parole: Mi piace pensare. Mi piace essere preciso e non parlare troppo.
L’aspetto peggiore del tuo lavoro: Quando ci sono persone senza “know-how” che parlano troppo.
L’aspetto migliore del tuo lavoro: La competizione
Migliori gare dove lavorare?: La mia preferita è stata Magny-Cours 2013
Hobby/Sport/Interesse?: Mi piace camminare in montagna in estate ed andare a sciare d’inverno. Quando posso rilassarmi a casa leggo un libro o guardo il Motocross o la MotoGP in TV.
Che tipo di persona è Tom Sykes dentro al box e fuori dall’ambiente di lavoro?: Una persona allegra
Qual è il tuo più grande desiderio per Natale?: Passare un periodo tranquillo con la famiglia prima della prossima stagione. Desidero che sia un’altra annata intensa per i fan della Kawasaki.

TS ha detto: “Danilo è uno divertente. Alcune delle sue qualità sono simili alle mie, mentre è un po’ timido in altri aspetti. E’ anche un po’ il papà del gruppo. Se ce ne fosse bisogno, sarebbe lui a tenerci saldi nel lavoro.”

Nome: Mattia (Mati) Fontana
Impiego: Meccanico
Età: 30
Da dove vieni e dove vivi ora?: Italia. Ma ora vivo a Barcellona.
Il tuo lavoro ed il background: Ho iniziato a lavorare per un’officina che preparava moto custom, per poi passare al Mondiale Superbike, dove ormai sono 10 anni che lavoro.
Come sei entrato nel KRT?: Nell’ambito racing ho sempre lavorato con Kawasaki, ma è solo quando sono andato in Inghilterra, a lavorare per il PBM Team, che sono entrato nel team ufficiale.
Descriviti in 10 parole: Emozionale, puntuale, alcune volte un po’ troppo serio. Spesso mi manca un po’ di pazienza, amichevole, ambizioso, onesto, timido e italiano.
L’aspetto peggiore del tuo lavoro: Penso che sia il fatto di dover prendere troppi voli
L’aspetto migliore del tuo lavoro: Visitare un sacco di posti diversi.
Migliori gare dove lavorare?: Imola. Perché è uno dei posti con maggiore pubblico e perché Tom è velocissimo lì.
Hobby/Sport/Interesse?: Running, Mountain Bike, Skateboard, Snowboard, mangiare e ascoltare la musica.
Che tipo di persona è Tom Sykes dentro al box e fuori dall’ambiente di lavoro?: Sono 6 anni che lavoro con Tom. E’ uno dei più veloci rider che abbia mai conosciuto ed ha una grande personalità. Spero davvero di continuare a lavorare con lui per ancora molti anni. Certamente lui è il pilota ed io sono un meccanico, però lo considero davvero un buon amico.
Qual è il tuo più grande desiderio per Natale?: Godermi al 100% ogni momento e vincere un altro Titolo Mondiale.

TS ha detto: “Mati è con me sin dai tempi del PBM Racing Team, e da lì abbiamo avuto dei bellissimi anni. Ho un gran rapporto con Mattia sin dalle prima gare che abbiamo affrontato insieme, è un ragazzo estremamente simpatico. A parte ciò, lui è italiano ma ha dovuto sorbirmi da quando eravamo a Penrith, in Inghilterra, per un po’ di anni. Lo prendo sempre in giro dicendogli che la sua italianità l’ha persa ormai da tempo. Quasi tutti gli italiani amano parlare di buona o cattiva cucina, ma Mattia non è più in grado di prendere una posizione dopo quell’esperienza in Inghilterra.”

Nome: Raul (Tato) Guzman
Impiego: Meccanico
Età: 35
Da dove vieni e dove vivi ora?: Malaga, Spagna.
Come sei entrato nel KRT?: Ho iniziato a lavorare per Provec Racing nel loro team Supersport.
Descriviti in 10 parole: Felice, mi piace ridere, divertente, rispettoso, grato, cameratesco, ambizioso e competitivo.
L’aspetto peggiore del tuo lavoro: Quando i piloti cadono e demoliscono le moto
L’aspetto migliore del tuo lavoro: Quando vinciamo le gare.
Migliori gare dove lavorare?: Jerez 2013, quando abbiamo vinto il Mondiale
Hobby/Sport/Interesse?: Trial, andare in barca, pescare, auto 4×4 e i rally rides.
Che tipo di persona è Tom Sykes dentro al box e fuori dall’ambiente di lavoro?: Per me Tom è davvero una bella persona
Qual è il tuo più grande desiderio per Natale?: Mi piacerebbe vincere il Campionato 2016.

TS ha detto: “Raul, da quando l’ho conosciuto meglio, posso dire che è assolutamente il cavallo pazzo del gruppo. E’ il Joker. Proprio questa mattina mi ha inviato un video divertentissimo. Ha sempre un grande senso dello humour.”

Nome: Ignasi (Tambu) Tamburini Rovira
Impiego: Meccanico gommista
Età: 35
Da dove vieni e dove vivi ora?: Sant Cugat del Valles, vicino a Barcellona.
Il tuo lavoro ed il background: Guido il camion, faccio il check delle gomme, pressioni, benzina, mi occupo dei dischi freno e aiuto i meccanici.
Come sei entrato nel KRT?: Prima di entrare in questo team facevo sempre questo lavoro per Kawasaki ma in un’altra squadra. Poi mi hanno proposto di entrare nel team ufficiale.
Descriviti in 10 parole: Attivo, un ottimo lavoratore. Mi piace aiutare le persone.
L’aspetto peggiore del tuo lavoro: Tanti giorni di viaggio.
L’aspetto migliore del tuo lavoro: Poter essere poliedrico, e poi il lavoro di squadra.
Migliori gare dove lavorare?: Tutte
Hobby/Sport/Interesse?: Viaggiare in vacanza, giocare a calcio, fare enduro e trekking.
Che tipo di persona è Tom Sykes dentro al box e fuori dall’ambiente di lavoro?: Nel box è meticoloso. Lontano dal lavoro, allegro, amichevole e “crazy”.
Qual è il tuo più grande desiderio per Natale?: Vincere il Mondiale Superbike 2016.

TS ha detto: “Tambu si occupa delle gomme e della benzina, che sono aspetti importantissimi. Lui è uno di quelli che va dietro i pannelli del box per fumare. Ho vinto il Mondiale nel 2013 per provare a farlo smettere, ma non ce l’ha fatta. E’ divertente perché all’improvviso il suo inglese è diventato migliore del mio quindi per “tranquillità” avrà bisogno di una lezione “extra” del mio inglese.”

Nome: Ruben (Justin) Coca Gamez
Impiego: Meccanico
Età: 23
Da dove vieni e dove vivi ora?: Manresa, Barcellona.
Il tuo lavoro ed il background: Stavo ancora studiando ingegneria meccanica quando ho iniziato a lavorare per la SRC, la società che distribuisce i pneumatici Pirelli in Spagna per tutti i campionati nazionali.
Come sei entrato nel KRT?: Ho iniziato a lavorare nell’officina del KRT nel 2013.
Descriviti in 10 parole: Attivo, un ottimo lavoratore. Sono sempre allegro.
L’aspetto peggiore del tuo lavoro: Quando facciamo un ottimo lavoro ma per cause estrerne il pilota si ritira per guasti meccanici.
L’aspetto migliore del tuo lavoro: Quella sensazione di quando il pilota vince la gara e noi tutti sappiamo di aver fatto un ottimo lavoro.
Migliori gare dove lavorare?: Laguna Seca
Hobby/Sport/Interesse?: Down Hill, Enduro, sciare e fare arrampicata.
Che tipo di persona è Tom Sykes dentro al box e fuori dall’ambiente di lavoro?: Fuori dal box è una persona estremamente simpatica, ma quando si lavora Tom è concentrato soltanto su come migliorare la moto, rendendola più veloce e più facile da guidare.
Qual è il tuo più grande desiderio per Natale?: Divertirmi con la mia famiglia durante le vacanze

TS ha detto: “Adesso abbiamo anche Ruben, che è il nuovo ragazzo della squadra. Prima lavorava nell’officina del team ma adesso è in pista con noi. E’ davvero simpaticissimo e mi fa sempre ridere. Recentemente quando siamo andati a fare karting, si è indiavolato appena la gara è iniziata.”

Related posts

Leave a Comment