WRC, Spagna: Tanak sorprende, Ogier chiude in testanews WRC & Rally 

WRC: stilato il calendario ufficiale del Mondiale 2016

WRC, Spagna: Tanak sorprende, Ogier chiude in testa
Sebastien Ogier, Julien Ingrassia (Volkswagen Polo WRC #1, Volkswagen Motorsport)

Durante la stagione ormai prossima all’epilogo gradualmente si sono fatte avanti voci inerenti ai connotati del Circus 2016. Tra i continui aggiornamenti riguardo lo sviluppo da parte dei motoristi delle vetture da gara (primo tra tutti l’attesissimo debutto della nuova Hyundai i20 5 porte) erano trapelate anche indiscrezioni, poi divenute pressapoco certezze sulle modifiche destinate a mutare il Calendario dell’annata prossima.

Di seguito la lista aggiornata dei 14 appuntamenti (uno in più rispetto al 2015). Primo tra tutti per rilevanza il Rally di Cina, reintrodotto dopo sei stagioni e in attesa di definitiva approvazione da parte della FIA che dovrà ultimare le analisi inerenti alle idoneità della formula proposta dei tracciati con i prerequisiti definiti per diventare a tutti gli effetti una tappa Word Rally Championship. L’altra modifica riguarda la “coda” del calendario, che dall’anno prossimo non vedrà più come gran finale il duello in terra Gallese, bensì in Australia, dove quest’anno Sèbastien Ogier si è laureato per la terza volta Campione del Mondo.

Infine attendono rinnovo tra i promotori e la Federazione gli appuntamenti di Francia e MonteCarlo.

1. Monte-Carlo – 22 – 24 gennaio
2. Svezia – 12 – 14 Febbraio
3. Messico – 4 – 6 Marzo
4. Argentina – 22 – 24 Aprile
5. Portogallo – 20 – 22 Maggio
6. Italia – 10 – 12 giugno
7. Polonia – 1 – 3 luglio
8. Finlandia – 29 – 31 luglio
9. Germania – 19 – 21 Agosto
10. China – 9 – 11 Settembre
11. Francia – 30 September – 2 Ottobre
12. Spagna – 14 – 16 Ottobre
13. Gran Bretagna – 28 – 30 Ottobre
14. Australia – 18 – 20 Novembre

Related posts

Leave a Comment