Kawasaki superbike jerez 2015news WSBK 

SBK: Kawasaki spaventose a Jerez, con Sykes da record!

Kawasaki superbike jerez 2015

Il Mondiale ormai è andato, ma Tom Sykes ciò non interessa più, e come un lampo verde ha squarciato la pista andalusa di Jerez, demolendo il precedente record con un giro incredibile conclusosi in appena 1’40”292. Una performance spaventosa per il Campione del Mondo del 2013, inarrivabile anche per l’attuale leader del Mondiale, Jonathan Rea, che pagando due decimi di ritardo dal compagno, domani partirà dalla 2° casella dello schieramento.

Ma se da una parte le Kawasaki demolivano l’intera concorrenza presentandosi, dopo la lunga pausa estiva, più in forma che mai, a stupire è stato anche l’alfiere di Althea Racing Niccolò Canepa: in sella alla sua Panigale 1199R, il pilota italiano è stato in grado di lasciarsi alle spalle i piloti del team ufficiale Ducati, agguantando così la 3° posizione della griglia di domani con una prova di velocità di prim’ordine. Stupisce anche il giovane Michael VD Mark, autore del 4° tempo in sella alla poco performante Honda CBR1000RR, che domani partirà quindi davanti alla Aprilia RSV4 RF del padrone di casa Jordi Torres (5°).

Con un recupero di appena 30 millesimi, l’inglese Chaz Davies vince il duello con il “nuovo compagno”, Michele Pirro, classificandosi rispettivamente 6° e 7°. Entrambe le Ducati, ad ogni modo, sono apparse piuttosto in forma e domani saranno sicuramente della partita soprattutto sulla lunga distanza. Anche se con due Kawasaki così, è difficile pensare che si possa ambire a qualcosa di più del terzo gradino del podio. A seguire i due ufficiali di Borgo Panigale, poi, c’è ancora una Ducati, ovvero quella di Baiocco (8°), che chiude il proprio turno di qualifiche andando a precedere la Suzuki di Lowes (9°) e la Honda del francese Sylvain Guintoli, ultimo della Top10.

GUARDA QUA I RISULTATI COMPLETI.

Umberto Moioli

Sono nato a Monza il 9 gennaio 1993, ed ho iniziato a frequentare il paddock fin dalla più tenera età grazie a mio padre, ex pilota e team manager. Amo le corse, scrivere, e guidare tutto ciò che è scomodo, rumoroso e soprattutto veloce. Sono appassionato di roba Old-School e ho una visione parecchio romantica delle Corse.

Related posts

Leave a Comment