Rally Australia WRC 015 Latvalanews Senza categoria WRC & Rally 

WRC, Australia: Latvala al comando, sorprende Sordo.

Rally Australia WRC 015 Latvala

Avete presente le varie premesse e le considerazioni fatte nel pre-Rally ? Bene, possiamo benissimo metterle da parte, almeno per quanto riguarda il resoconto di questa prima giornata di speciali del Rally di Australia. Le prime otto speciali hanno completamente stravolto i valori in campo stilati in relazione al tracciato, gerarchie interne ed inerzie di Campionato, servendo su un piatto d’argento un inizio che se da una parte probabilmente verrà smentito, dall’altra può far sperare gli amanti dello spettacolo.

Le speciali partono con il botto con un Dani Sordo completamente trasformato e in apparente configurazione da sterrato, che agguanta i primi tre stages seguito a ruota, ironia della sorte, prima dal compagno Hayden Paddon (per il quale proprio per la sua scarsa attitudine allo sterrato aveva perso temporaneamente il secondo posto ufficiale nel team), poi dal belga Thierry Neuville, che sembra aver trovato un discreto feeling con la vettura. Probabilmente aiutato da una condizione di partenza favorevole, in cui l’ordine rispetta la Classifica come da regolamento, lo spagnolo ha comunque saputo adattare il proprio stile alla terra australiana, seppur beneficiando del ruolo di “apripista” dei primi equipaggi (tra cui il trio VW).

La seconda parte della giornata ha leggermente mutato le fattezze dei piani alti della classifica, ma ha mostrato come unico comune denominatore un Sèbastien Ogier in netto rilasso, che fino alla speciale 7 si è tenuto in disparte forse in virtù di una pretattica prudente. Ammesso ciò, è stato possibile per il britannico Kris Meeke, prima guida Citroen-DS, agguantare la vetta a spese di Sordo, mentre i primi assalti targati Volkswagen sono iniziati a farsi sentire con Jari-Matti Latvala (vincitore di tre speciali tra quinta e settima) in agguato nella seconda piazza seguito solo in quarta ed in quinta posizione da Mikkelsen e dal francese.

Dani Sordo WRC Australia PS1 2015

Di pari passo con la progressiva caduta di tono del Team Hyundai, l’improvviso guizzo che tutti, per esperienza o solo per tifo, attendevano: con Sèbastien Ogier autore di una speciale perfetta, a tratti esagerata, in cui ha serbato ai concorrenti distacchi molto importanti che gli hanno permesso a fine giornata, dopo SS8, di chiudere in terza piazza a soli 4,6 secondi dal leader Latvala, da cui è separato dal Britannico Meeke.

Hyundai che ora alloggiano la quinta posizione con Sordo, comunque in maggiore spolvero dei compagni di squadra, le altre due con Paddon e Neuville. Dei due però quello per ora destinato ad una sorte migliore sembrerebbe il belga, dal momento che il “terraiolo” neozelandese ha lamentato problemi con la sua i20 nelle svolte destrorse.

Indietro il norvegese Mikkelsen, quarto assoluto al termine della giornata ma distaccato da Ogier per evidenti problemi di adattamento alla superficie nonostante le sue indubbie doti di velocità.

Tagliato fuori a metà giornata, invece, il giovane talentuoso francese Lefebvre, sostituto del norvegese Ostberg e neofita nella classe regina. Un impatto fuori strada ha messo fuori uso la sospensione anteriore destra della sua DS3, problema che gli consentirà solo domani di ripartire con la formula WRC2.

Defilati per ora nel complesso gli alfieri M-Sport. Evans e Tanak non riescono a seguire a pieno la costanza dei primi nonostante l’estone sia stato autore in qualche speciale di un buon passo.

In Top 10 Lorenzo Bertelli grazie all’incidente di Lefebvre, ma accusa tuttora un distacco considerevole da Evans.

Top 10:

  1. Jari-Matti Latvala – Volkswagen Polo R WRC – 1h15’29″1
    2. Kris Meeke – Citroen DS3 WRC – +2″0
    3. Sébastien Ogier – Volkswagen Polo R WRC – +4″6
    4. Andreas Mikkelsen – Volkswagen Polo R WRC – +12″9
    5. Daniel Sordo – Hyundai i20 WRC – +15″9
    6. Hayden Paddon – Hyundai i20 WRC – +25″5
    7. Thierry Neuville – Hyundai i20 WRC – +37″2
    8. Ott Tanak – Ford Fiesta RS WRC – +40″2
    9. Elfyn Evans – Ford Fiesta RS WRC – +2’21″8
    10. Lorenzo Bertelli – Ford Fiesta RS WRC – +3’37″9

Related posts

Leave a Comment