Mercedes AMG C63 S Coupénews Nuovi Modelli 

Nuova Mercedes AMG C63 S Coupè: tutti i dati e le info

Nella giornata di ieri il web ha accolto le prime immagini – “rubate” – della nuova Mercedes-AMG C63 S Coupè. Durante una presentazione ufficiale sono state infatti scattate delle foto ad uno schermo che stava mostrando la nuova creazione di Stoccarda da diverse inquadrature, anticipando in questo modo la presentazione ufficiale della Mercedes stessa.

Mercedes AMG C63 S Coupé

La C63 S Coupè all’anteriore si distingue per la vistosa presa d’aria anteriore, che conferisce aggressività e sportività alla vettura imitando le linee già viste su altri modelli della Stella a 3 punte. Si intravedono anche delle nervature più pronunciate sul cofano motore, mentre la calandra sembra rimanere pressochè invariata, incastonata poi da gruppi ottici full-led. Sulla fiancata è poi possibile intravedere, poco più dietro degli pneumatici anteriori, il badging cromato che reca la scritta “V8 Biturbo”.

Mercedes-AMG-C63-S-Coupe-prime-foto-1

Sono diversi invece gli elementi che risaltano all’occhio da un’analisi del posteriore di questa nuova C63 S Coupè. Il piccolo spoiler posto sul portellone del bagagliaio, ad esempio; oppure il vistoso diffusore, che contiene a sua volta i 4 terminali di scarico dalla forma spigolosa; e in più, oltre ai badge “AMG” e “C63 S”, si notano anche le aperture laterali del paraurti proprio dietro le ruote posteriori, per sfruttare al meglio i flussi d’aria.

Secondo ciò che era finora trapelato sulla nuova coupè ad alte prestazioni di Stoccarda, la C63 S Coupè sarà equipaggiata con un 4.0 V8 twin-turbo, capace di erogare 503 CV (375 kW) di potenza massima e ben 698 Nm di coppia. Il tutto abbinato ad una trasmissione automatica a 7 marce AMG SPEEDSHIFT MCT. La C63 S dovrebbe essere in grado di raggiungere i 100 km/h, con partenza da fermo, in circa 3,9 secondi, con una velocità massima di 289 km/h. In Mercedes hanno poi anche pensato ad una variante “entry level”, che disporrà del suddetto V8 ma con “soli” 469 CV (349 kW) di potenza, capace di erogare 648 Nm di coppia. Le prestazioni, data la minore “cavalleria”, salgono a poco più di 4 secondi per coprire lo 0-100 km/h e scendono a 250 km/h per quanto riguarda invece la velocità massima.

Nessuna informazione si ha invece per ciò che concerne il prezzo della nuova belva di casa Mercedes, ma si può giustamente ipotizzare che esso sia comunque inferiore rispetto alla gamma AMG GT.

 

 

Related posts

Leave a Comment