GT news 

GT Cup: Passuti e Zanardini in Pole, gli Zangari accorciano

GT Cup: Passuti e Zanardini in Pole, gli Zangari accorciano

A Vallelunga sono andati in archivio i due turbi di qualifiche ufficiali della categoria GT Cup, che definiscono le griglie di partenza di Gara 1 e Gara 2.

Ad assicurarsi la Pole Position nel primo turno di ufficiali è stato, infatti, Passuti, al volante della Porsche 997 di Antonelli Motorsport, con la quale è andato a bloccare il cronometro in 1’37″000. Beffata quindi la Lamborghini Gallardo di Perel, 2° a 114 millesimi di ritardo dal Leader della Classifica cronometrica; Perel, però, è riuscito a sopravanzare la Porsche di Baccani, in forza ad Ebimotors, che trova quindi la terza casella dello schieramento con il proprio best time firmato in 1’37″408.

Per quanto riguarda il team Ghinzani Arco Motorsport, è stato il più grande dei fratelli Zangari, Matteo, a prendere parte a questa prima sessione di ufficiali: con molto più feeling rispetto al venerdì e più conoscenza delle potenzialità della Porsche, Matteo è riuscito a migliorarsi notevolmente, fermandosi in 11° posizione ma con un ritardo pari a due secondi e sette dalla vettura di Passuti. Nel suo mirino però si trova subito la Lamborghini di Durante, ultimo della Top10, che è riuscito a mettersi alle spalle il pilota monzese per soli 3 decimi di secondo.

Al termine delle Ufficiali 2, invece, è stata la Lamborghini di Zanardini a firmare la Pole Position, grazie al miglior crono della sessione pari a 1’37’784. Alle sue spalle scatterà la Porsche 997 di Pastorelli, il quale sfiora la prima casella dello schieramento per soli 90 millesimi di secondo e sopravanza la Porsche di Maino, 3° con un ritardo di 164 millesimi dalla Gallardo del team Bonaldi Motorsport e ultimo dei piloti sotto l’ 1’38”. Alla 4° e alla 5° posizione si classificano rispettivamente le due Ferrari 458 Challenge di Di Amato e Carboni, che precedono le Lamborghini gemelle dei piloti Comi (6°) e Bianco (7°).

Alle spalle di De Prete (8°), si classifica Federico Zangari (9°), protagonista di un notevolissimo miglioramento personale rispetto alle Libere 2 e autore del proprio best time in 1’39″464, che lo separa quindi dalla vetta della classifica per solamente un secondo e sei decimi.

Appuntamento, quindi, con Gara 1, che vi ricordiamo essere nella formula da 48 minuti più un giro, questo pomeriggio alle ore 15:00.

prove ufficiali 1 gt cup
prove ufficiali 1 gt cup

 

prove ufficiali 2 gt cup
prove ufficiali 2 gt cup

Related posts

Leave a Comment