GT news 

GT Cup: i fratelli Zangari al via con Ghinzani Motorsport

GT Cup: i fratelli Zangari al via con Ghinzani Motorsport

Dopo l’ottima Stagione disputata tra le fila del Campionato Italiano Turismo Endurance, nel quale sono risultati tra i protagonisti assoluti,  per i talentuosi fratelli Zangari è arrivato il momento di fare sul serio: per il 2015, infatti, ad attendere ai box Federico e Matteo Zangari sarà la Porsche 997 GT3 Cup del Team Ghinzani Arco Motorsport, con la quale prenderanno parte al prestigioso Campionato Italiano GT Cup.

L’accordo, siglato proprio in queste ore, prevede la partecipazione a tutti e sette gli appuntamenti del Campionato, più alcune intere giornate di test che serviranno all’equipaggio brianzolo per arrivare più pronti che mai al primo round stagionale, che si terrà sul circuito romano di Vallelunga.

GT Cup: i fratelli Zangari al via con Ghinzani Motorsport (2)

A curare, poi, la gestione sportiva dei due giovani fratelli sarà ancora una volta la nota agenzia monzese Emmedi di Emilio Rebay, che segue i due ragazzi fin dal loro esordio.

Nelle scorse settimane, però, Matteo e Federico hanno già potuto iniziare a prendere confidenza con la potente vettura di Stoccarda durante una giornata di test sul Circuito di San Martino del Lago. Queste le dichiarazioni a fine giornata:

Federico Zangari: “Dal mio punto di vista giornata positiva, sono riuscito a sfruttare bene la macchina, soprattutto in frenata. Devo ancora sistemare bene la scalata perché uso troppo freno motore. Ho notato, però, di aver avuto un buon passo gara ed una buona costanza, quindi sono molto soddisfatto. L’unica nota leggermente negativa è stato il problema al cambio, perché a salire dalla 3° alla 4° marcia dovevamo usare la frizione. Non so bene però se è stato a causa di un nostro errore o semplicemente un po’ di sfortuna. Mi spiace per mio fratello che è stato un po’ più influenzato da questa cosa. Per quanto riguarda, invece, il team Ghinzani, ci siamo trovati davvero bene: hanno lavorato con la voglia e la professionalità degne di un Top Team. Non abbiamo fatto prove di assetto perché siamo ancora in fase di apprendimento; da questo punto di vista ci ha aiutato Sergio Campana che ringraziamo. Speriamo di migliorare nel prossimo test!”

Matteo Zangari: “Secondo me poteva andare meglio. Finchè il cambio ha funzionato bene non ci sono stati problemi e anche io sono riuscito a girare discretamente e ho imparato ad utilizzare come si deve il cambio in scalata. Da quando si è rotta la quarta, mio fratello si è riuscito ad adattare meglio, io invece ho dovuto lottare letteralmente con la leva del cambio per riscire a far entrare ste benedette marce. Sicuramente ho da migliorare e capire meglio la macchina, però considerando il test nel suo complesso sono abbastanza soddisfatto. Speriamo che durante il prossimo vada liscio senza guasti!”

Segnaliamo, infine, che sulla livrea della Porsche GT3 Cup del Team Ghinzani sarà presente anche il logo di Italian Wheels: seguiremo infatti da vicino l’intensa stagione di Federico e Matteo Zangari in questo Campionato di primissimo livello.

VIDEO: Federico Zangari – Porsche 997 GT3 Cup – Test San Martino del Lago

 

Related posts

Leave a Comment