Superbike WSBK 

SBK, Magny-Cours: nel tripudio dei giochi di squadra vince Guintoli, Sykes 4°

1029_r03_guintoli_action_big

Anche in Francia, sul circuito di Magny-Cours, si corre sul bagnato e va in scena un doppio gioco di squadra per entrambe le scuderie in lotta per il titolo.

A vincere Gara1 è stato Guintoli, coperto in stile bodyguard da Marco Melandri (2°), molto più veloce del compagno ma piegato dagli interessi del team; chiude il podio l’ inglese Johnny Rea che si ritrova in mezzo alle due squadra rivali ma che riporta la Honda sul podio.

Medaglia di legno per Tom Sykes (4°), in evidente difficoltà per tutta la durata della gara, ma graziato dal compagno Loris Baz (5°) che, proprio all’ ultimo giro, gli cede la posizione: la lotta al Titolo Mondiale è, ormai, sempre più serrata e i nervi dei protagonisti sono tesissimi.

Al 6° postoin una delle sue gare stagionali più azzeccate, chiude Leon Haslam, seguito da un buon Giugliano (7°) che non sbaglia e, primo tra le Ducati, si mette alle spalle la Panigale di Lanzi (8°).

Rientra nella Top10 il tedesco Neukirchner (9°), anch’ egli su Ducati e che precede BMW EVO di Barrier (10°).
Sotto la pioggia battente, purtroppo, sono in molti a cadere: Fores, Andreozzi, Davies, Lowes, Elias, Yates e Rizmayer.

Qui i risultati completi di Gara1 SBK, Magny-Cours.

Related posts

Leave a Comment